KULT Underground

una della più "antiche" e-zine italiane – attiva dal 1994

Vita da studenti

2 min read

VITA DA STUDENTI

Questo mese i nostri fedelissimi lettori troveranno qualche sorpresa: la rubrica è diversa; non c’è né la piccante CRITICO VIPS, né la nostra abituale (e dovuta) PROPOSTA MODA del mese.
Volete sapere cosa ha sconvolto i nostri piani? LA SCUOLA!!!!!
Naturalmente!

Il mese di Giugno ha messo a dura prova la resistenza e le energie di tutti gli studenti, certo, ma per noi allievi del Biennio T. A. M.
(Tecnico dell’Abbigliamento e della Moda) è stato un vero tour de force che ci ha lasciato esausti e “senza fiato”.
E poi dicono che gli Istituti Professionali sono le scuole per chi non vuole studiare troppo! Ma qualcuno ha inventato la Nuova Istruzione
Professionale: e così noi facciamo 40 ore settimanali tra lezioni e formazione!!! E i professori ti fanno lavorare come se la loro materia fosse l’unica da studiare !

Per noi di IV° il mese di Giugno è iniziato con una settimana intensiva di Formazione Professionale e relativo esame multidisciplinare, per continuare con tre settimane di stage in
Azienda: interessantissima e terrifica esperienza! In Azienda non si può restare assenti che subito partono fax a triangolo
Azienda-Scuola-CFP, e non si può nemmeno fare finta di studiare!

Anche le V° non hanno vita facile: sono in orbita, schizzati e nevrotici per la preparazione dell’esame di Maturità, che sarà seguito a ruota da quello della formazione professionale che dura 4 giorni; così tra Tesine, Prove Strutturate, Interrogazioni, Simulazioni d’esame, studio delle materie, Esame e di nuovo Settimana Intensiva ed
Esame del CFP i nostri compagni di V° fino alla fine di luglio sono sistemati.

Ora capirete come la nostra condizione di “sopravvissuti” e “senza fiato” abbia condizionato moltissimo questo articolo di Luglio, e speriamo che ci perdonerete per l’edizione stringata che vi proponiamo.

Altri articoli correlati

2 min read
3 min read
2 min read

Commenta

Il materiale presente, se originale e salvo diverse indicazioni, è rilasciato come CC BY 4.0 | Newsphere by AF themes.