KULT Underground

una della più "antiche" e-zine italiane – attiva dal 1994

Amore limpido – Piccinino e Casalegno

3 min read
Giorgio Piccinino e Dianora Natoli Casalegno
Nuove prospettive per la vita di coppia
 
Amorelimpido sipresenta come un saggio corposo e completo sulla vita di coppia. Già il numerodelle pagine, circa 350, e il numero dei capitoli, quindici, danno l’idea di unlavoro approfondito e completo che prende in esame i molteplici aspetti delrapporto di amore fra due persone da un punto di vista psicologico.
Laprospettiva di fondo degli autori, che provengono dalla scuola dell’AnalisiTransazionale, che è una delle più importanti scuole psicologiche di analisipsicologica delle relazioni, ricorda quella di Fromm nel suo famoso libro L’artedi amare. Secondo questo psicologo tedesco del secolo scorso, infatti,l’amore non è tanto un sentimento caratterizzato dall’improvvisazione e dallaspontaneità, quanto piuttosto un impegno verso la cura delle relazioni, cherichiede atteggiamenti e comportamenti quotidiani di dedizione e di attenzioneverso l’altro. L’amore è quindi un arte che richiede un percorso di curacostante per costruire insieme il rapporto a due.
Nellastessa logica, Giorgio Piccinino, in collaborazione con la Casalengo,tratteggia un cammino della vita di coppia segnalando gli ingredienti cheservono per crescere insieme e per alimentare ogni giorno l’amore tra duepersone.
Lostesso titolo del libro, Amore limpido, significa che l’amore develiberarsi dalle “scorie” di alcuni luoghi comuni che spesso ostacolanoquest’amore perché fanno credere che l’amore non richieda appunto l’impegno deipatners. Questi luoghi comuni vengono descritti proprio nell’introduzione econsistono in un modo di concepire la vita di coppia puramentesentimentalistico e improvvisato, molto diffuso oggi in tante persone e a voltecausa di delusioni e di fallimenti nella vita di molte coppie.
Ilpercorso dei quindici capitoli è dinamico. Dopo la prima parte, che descriveinfatti la visione dell’amore che gli autori propongono, sottolineandol’importanza delle diversità e delle scelte che la coppia deve affrontare, sipassa poi a descrivere il “viaggio” che ogni coppia deve compiere.
Gliautori guardano e analizzano con un linguaggio semplice e chiaro gli alleati,gli ingredienti e anche gli aiuti interni ed esterni perché questo viaggiopossa giungere a buon fine. Si prendono in considerazione le fasidell’innamoramento, del dialogo e della costruzione del cammino a due, ma anchei momenti di crisi e le difficoltà che possono insorgere quando gli amorifiniscono. Si conclude infine con la sottolineatura nell’ultimo capitolo che ilpercorso di coppia non si conclude mai all’interno della coppia stessa, maesige sempre un auto-trascendimento, cioè la capacità di allargare i propriorizzonti rispetto al proprio mondo personale, per approdare a sempre nuoveconquiste e nuovi percorsi insieme.
Bisognasottolineare che i capitoli sono scritti in modo molto leggibile, ricchi ditestimonianze e anche di riferimenti letterari, come poesie e citazioni. Glistessi titoli dei capitoli sono accompagnati da citazioni letterarie segno diuna originale attenzione rispetto al mondo poetico che trae proprio dall’amoredi coppia le proprie immagini e i propri contenuti più significativi.
 L’esperienzadegli autori traspare in molti momenti del libro, così come l’impegno a parlaredell’amore in prima persona, senza volere fare un semplice saggio.
Illettore troverà quindi sia un libro voluminoso e completo, ricco di competenzee di esperienze anche dal punto di vista dell’analisi psicologica, sia un testoestremamente divulgativo e di interessante lettura, confermando ancora unavolta la ricchezza dei testi della collana “Capire con il cuore” dell’Erickson.

Commenta

Nel caso ti siano sfuggiti

Il materiale presente, se originale e salvo diverse indicazioni, è rilasciato come CC BY 4.0 | Newsphere by AF themes.