:: Home » Numeri » #102 » COMPUTER » Final Fantasy Tactics Advance
2003
25
Nov

Final Fantasy Tactics Advance

media 2 dopo 1 voti
Commenti () - Page hits: 3400
Un intero mondo fantastico nel palmo di una mano. È arrivato in Europa il primo episodio della serie Final Fantasy sviluppato appositamente per GameBoy Advance. Stiamo parlando di

Final Fantasy Tactics Advance

Final Fantasy è un nome che nel mondo dei videogiochi non necessita di grandi presentazioni. Da sempre riconosciuto come il gioco di ruolo per eccellenza, Final Fantasy è finalmente disponibile in tutto il suo splendore su GameBoy Advance, grazie ad un nuovo episodio della serie appositamente realizzato per la console portatile Nintendo: Final Fantasy Tactics Advance. A partire dal 24 ottobre 2003, infatti, anche i possessori di GameBoy Advance potranno cimentarsi in una nuova, emozionante storia che racconta di mondi lontani, magie, combattimenti e molto altro. Final Fantasy Tactics Advance è il frutto di una partnership tra Nintendo e Square Enix, la software house creatrice della celebre saga, e rappresenta una tappa rivoluzionaria nella storia della serie.

Come da tradizione, Final Fantasy Tactics Advance presenta una storia completamente nuova e tutta una serie di nuovi personaggi, magistralmente caratterizzati, mai apparsi nei capitoli precedenti. Tornano, invece, le tipologie e le classi di personaggi che hanno decretato il successo della serie ed hanno permesso ad un vasto pubblico di giocatori di avvicinarsi al genere dei giochi di ruolo.

Le vicende narrate in Final Fantasy Tactics Advance hanno inizio durante una giornata qualunque nel tranquillo villaggio di St. Ivalice. Marche Radiuju e i suoi due nuovi amici, l'impacciato Mewt Randall e la decisa Ritz Malheur, trovano per caso un libro antico, le cui origini misteriose si perdono nella notte dei tempi. Il tentativo di tradurre il linguaggio utilizzato nel testo sortisce effetti indesiderati e all'indomani del ritrovamento Marche e i suoi amici si risvegliano in una Ivalice simile a quella conosciuta, ma popolata da strane creature. In questa nuova dimensione i tre giovani protagonisti avranno modo di dimostrare il proprio valore: Marche diventerà un imbattibile guerriero, Ritz una potentissima maga e Metz un principe in grado di esaudire ogni proprio desiderio.

In Final Fantasy Tactics Advance il campo di battaglia è rappresentato da una speciale scacchiera visualizzata secondo una prospettiva isometrica. I rilievi dei terreni sono realizzati attraverso il posizionamento a diverse altezze delle varie caselle che compongono l'area di gioco. I personaggi possono muoversi a turno di un numero specifico di spazi, a seconda delle caratteristiche di razze - Umani, Banga, No Mou, Viera e Moogie - e classi di appartenenza, attaccando o utilizzando un'arma o una magia specifica. L'esperienza acquisita durante i combattimenti consente ai personaggi di evolversi e di sviluppare ulteriori capacità, che li rendono sempre più temibili agli occhi degli avversari.

La grande qualità del design dei character e delle ambientazioni, la presenza di una colonne sonora indimenticabile e di uno sviluppo narrativo avvincente, contribuiscono a rendere Final Fantasy Tactics Advance una delle più belle esperienze di gioco di ruolo mai viste su GameBoy Advance, in grado di offrire ai fan Nintendo ore e ore di gameplay entusiasmante.

Final Fantasy Tactics Advance, in esclusiva per GameBoy Advance, è già disponibile in Europa a un prezzo suggerito di circa 40 euro.

Giovanni Strammiello
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Giovanni Strammiello
Giovanni Strammiello si occupa di fornire news sul mondo dei videogiochi e di recensirne i titoli più meritevoli di attenzione. Sempre attento a esplorare le nuove tecnologie non perde occasione di spingersi un po' più in là per informare i lettori di KULT Underground su cosa succederà nei prossimi mesi.
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 149 millisecondi