KULT Underground

una della più "antiche" e-zine italiane – attiva dal 1994

Luoghi e volti

1 min read

luoghi e volti

Occhi spenti

cerco tra questa chitarra

un’anima

persa

la notte non conosce confini

che non voglia superare

ed ogni fermata

è come se tutto fosse stravolto

la musica sale

la febbre

le onde del mare

nero tenebra

mi ricordano te

mi ricordano

cose che non sapevo di aver fatto

una birra

un bicchiere di sale

un pezzo di mente

scende le scale

scende la notte

scende

ogni momento

la mia intensità

vibra

e se quando

o

per tutto

gli occhi chiusi

ballo nella stanza

ballo volendo essere

altrove

in ogni luogo

ballo

le mani giocano nell’aria

solo

ma la mente non conosce luoghi e volti

morirò

un giorno

ma intanto vivo

Marco Giorgini

Altri articoli correlati

7 min read
6 min read
1 min read

Commenta

Il materiale presente, se originale e salvo diverse indicazioni, è rilasciato come CC BY 4.0 | Newsphere by AF themes.