KULT Underground

una della più "antiche" e-zine italiane – attiva dal 1994

Danubio

1 min read

DANUBIO

SONO SCESO LUNGO LE RIVE DEL FIUME
LA DOVE NACQUE MIO NONNO
CON UNA STELLA GIALLA
APPUNTATA AL PETTO.
HO CAMMINATO SOTTO I PONTI
INSEGUENDO LA STORIA DEL POPOLO OFFESO E UMILIATO.
SONO SCESO LA DOVE IL FIUME BLU
FU ALLAGATO DALLE ROSSE LACRIME
VERSATE DAL POPOLO CACCIATO E PERSEGUITATO
SONO STATO LA DOVE IL FIUME SPROFONDA
NEL MARE PORTANDO DIETRO DI SE
L’URLO DEL POPOLO SENZA TERRA
E LA STELLA GIALLA,
OGNI NOTTE
SILENTE
SORGE
VEGLIANDO IL CAMMINO DEL POPOLO
VERSO LA TERRA PROMESSA.
SONO SCESO LUNGO LE RIVE DEL FIUME
E HO TROVATO LA MIA STORIA

Matteo Ranzi

In memoria di Paolo Ottenfeld, Ebreo Askenazita.
Scritta in occasione di un viaggio che mi ha portato nei luoghi originari della mia famiglia. Seguendo il corso del fiume blu, il
Danubio, ho idealmente ripercorso le vicende della mia famiglia.

Altri articoli correlati

7 min read
6 min read
1 min read

Commenta

Il materiale presente, se originale e salvo diverse indicazioni, è rilasciato come CC BY 4.0 | Newsphere by AF themes.