KULT Underground

una della più "antiche" e-zine italiane – attiva dal 1994

Winchess

2 min read

WINCHESS

Winchess 1.01 è un programma che lavora sotto Windows e che non dispone di un’interfaccia grafica molto elaborata ma che si rivela abbastanza funzionale.
Si tratta di un programma shareware (perciò il rapporto qualità/prezzo è ottimo) uscito nel 1992 e realizzato da David Norris. Questo software non
è particolarmente forte in termini di punteggio ELO ma offre i classici vantaggi di Windows per quanto riguarda salvataggi vari, gestione di partite e rapidi menù a finestra con relative barre di scorrimento.

Pregi:
– 17201 posizioni tratte dal libro delle aperture;
– Facilità e immediatezza d’impiego;
– Possibilità di lavorare in multitask e di rinunciarvi ogni qual volta si voglia ottenere il meglio dal programma;
– Una volta installato non occupa molto spazio sul disco fisso;
– Possibilità, non comune, di variare il metodo di valutazione del programma senza dover averne a disposizione il codice: si può assegnare un diverso valore a un cavallo o ad un alfiere, si può far aumentare o diminuire il vantaggio posizionale dato da due torri congiunte o da una di queste su una colonna aperta, ecc..

Difetti:
– La scacchiera non è modificabile in nessun modo (sempre 2D, in bianco e nero con pezzi standard) e l’interfaccia grafica è nel complesso scadente
(gli orologini sono tanto carini quanto incomprensibili);
– Il suono è praticamente inesistente (personalmente penso che potrebbe essere considerato quasi un pregio);
– Non esiste, e lo ritengo grave (nel senso che è quasi un obbligo per un programma di scacchi) alcuna possibilità di stampa se non utilizzando
“trucchi” da esperti operatori di Windows;
– Il programma alla fine non è tanto forte (verrebbe sconfitto da molti software operanti sotto DOS) e possiede “solo” cinque possibili livelli di profondità che combinati con il tempo determinano la sua capacità di calcolo.

Insomma questa prima release, non particolarmente lungimirante, è indicatissima per tutti i principianti, per i giocatori occasionali, e per tutti coloro si vogliano prendere dieci minuti di pausa dal loro foglio elettronico senza particolari problemi.

N.B. Il programma è stato testato su un 486 DX2 50Mhz 4MB di RAM: questo risulta importante perchè in quasi tutti i programmi la qualità di gioco dipende dalla quantità di mosse esaminate nell’unità di tempo e per questo
è fondamentale tenere in considerazione il processore che si utilizza.

Commenta

Nel caso ti siano sfuggiti

Il materiale presente, se originale e salvo diverse indicazioni, è rilasciato come CC BY 4.0 | Newsphere by AF themes.