KULT Underground

una della più "antiche" e-zine italiane – attiva dal 1994

Imparare Viaggiando

3 min read

 
Avete mai pensato a come sarebbe bello trasformare I vostri tempi morti in attività costruttive? Beh fortunatamente le nuove tecnologie ci aiutano ad ottimizzare i nostri tempi grazie a dispositivi portatili sempre più compatti e funzionali.
Telefoni, Computer, Lettori, e altre tecnologie di ogni tipo rendono più piacevoli i momenti della nostra giornata.
Prendiamo ad esempio l’Ipod (un MP3 o un altro dispositivo multimediale con funzionalità analoghe), amico indiscusso, oramai, di tutti i viaggiatori, pendolari, o coloro che semplicemente guidano e camminano molto durante le loro giornate. Per molto tempo la musica è stata usata per svagare la mente e distrarla dalla “nullafacenza” di queste attività . Con ‘l’arrivo degli audio libri, purtroppo ben poco diffusi in Italia, un nuovo svago è stato proposto ai nostri utenti, la possibilità di ascoltare racconti ovunque si ci trovi. Tra i vari possibili libri audio “scaricabili” sui nostri dispositivi compare una raccolta molto interessante edita da Sunset Series intitolata: “Spanish in 10 minutes a day”. Questo pacchetto apre nuovi orizzonti linguistici; progetto e sviluppato in riferimento ad una vasta gamma di lingue (Spagnolo, Tedesco, Cinese, Francese, inglese, Italiano, ecc..) la serie “in ten minutes a day” racchiude un interno corso base di lingua che ha la particolarità di essere stato specificamente progettato e realizzato per la didattica audio di breve tempo. In pratica tutte le lezioni, che durano un massimo di 30 minuti, sono suddivise in livelli, da approfondire di giorno in giorno, che guidano l’ascoltatore all’interno di un percorso formativo specifico. Il corso è ovviamente supportato da un libro di testo per aiutare l’apprendimento dello spelling e soprattutto per ripetere, supportati da materiale visuale, ogni lezione; ma la cosa positiva è che il corso si struttura così da permettere l’uso separato dei due strumenti libro e audio, in modo che l’utente possa ascoltare l’audio quotidianamente mentre guida verso il posto di lavoro, e poi ripetere il tutto per un’oretta ogni fine settimana. Questa strutturazione semplice ma ben studiata, permette di imparare velocemente la vostra lingua preferita ascoltando una voce guida mentre siete in treno diretti a casa o portate i bambini a scuola. La stessa voce guida cambia più volte durante l’avanzamento dei livelli così da abituare l’orecchio ai diversi accenti e pronunce. Il corso prevede l’insegnamento pratico di frasi e parole sempre nuove per ogni lezione, ed allo stesso oltre ad aggiungere parentesi grammaticali che aiutano a comprenderne le regole, inserisce le parole all’interno di un contesto sempre nuovo, aiutando l’ascoltatore a fare propria la lingua nel modo più naturale possibile.
Ogni istante è calibrato sull’user che ha così il tempo di ripetere tra se ogni suono ed ogni parola ed allo stesso tempo è obbligato dallo speaker ad ascoltarla più volte ed utilizzarla in contesti diversi assorbendola, per così dire, dal semplice ascolto.
Questo è di sicuro un ottimo mezzo per allargare i propri confini di conoscenza, costa poco ed è facilmente utilizzabile perché significa semplicemente aggiungere nuovi file audio alle nostre librerie musicali; Il mercato degli audio-corsi, come ho già avuto modo di accennare, è poco diffuso in Italia, ma ciò non significa che non debba essere uno strumento su cui puntare per lo sviluppo futuro dell’istruzione per adulti: poca fatica, buoni risultati e soprattutto praticità, unite all’ottimizzazione dei tempi della nostra giornata. Insomma un’ottima cosa per tutti quelli che, come me, sono sempre di corsa da un posto all’altro ma amano continuare ad imparare cose nuove a basso costo.

Commenta

Nel caso ti siano sfuggiti

Il materiale presente, se originale e salvo diverse indicazioni, è rilasciato come CC BY 4.0 | Newsphere by AF themes.