KULT Underground

una della più "antiche" e-zine italiane – attiva dal 1994

The Shaolin Slang

1 min read

“…Shaolin slang, the violent talk,

Upstate New York,

Where chumps get extorted for Newports

But you thought …”

Questo mese ho pensato di regalarvi le lyrics di alcuni pezzi scritti da affiliati del mondo Wu-Tang. Per chi non conosce i Wu-Tang Clan e ascolta Rap consiglio una corsa veloce al vostro negozio di fiducia.
Non è pubblicità, non ne hanno bisogno!
Numeri uno in America, hanno creato uno stile tutto nuovo, con liriche taglienti “come il filo di un rasoio”.
Poi non contenti di aver creato un bellissimo disco, sono usciti negli ultimi due anni con progetti solisti, di qualità non inferiore al disco, visto le innumerevoli partecipazioni di gran parte del Clan e della costante produzione di RZA. E le collaborazioni non si contano, come i cambi di stile delle basi di RZA. Non stà comunque a me farvi la storia del gruppo e citarvi le innumerevoli produzioni che sono state influenzate, direttamente o no, dagli adepti de “La via della parola”.
Direttamente dalla Shaolin Island eccovi alcuni delle lyrics taglienti del Wu-style.

2 Cups of Blood – Gravediggaz

Mr. Sandman – Alcuni nuovi Wu-Tang
e i vocalizzi di Blue Rasperry

Liquid Sowrds – GZA con il supporto di RZA,
un Hit

Shimmy Ya – un singolo tutto da ballare di
Ol’ Dirty Bastard

Ma dove le trovo

Consigli del mese

A friend of MC STONE

PS: Un saluto a Matteo, anche se non so se lo leggerà… sicuramente

non perchè era distratto dalla TELEVIZION REPUBBLIK!

Commenta

Il materiale presente, se originale e salvo diverse indicazioni, è rilasciato come CC BY 4.0 | Newsphere by AF themes.