KULT Underground

una della più "antiche" e-zine italiane – attiva dal 1994

Solo la marea

1 min read

Solo la marea

E’ solo la marea che sale, la sofferenza che riempie il mio cuore,ora, solo il fruscio del vento, il grido che eleva la mia anima, solo passi su sabbia bagnata, solo i latrati di cani lontani, perche’ ho amato e perso, perche’ ho lottato e sono stato sconfitto, e non c’e’ piu’ luce a guidare il mio cammino, ne’ calore a riscaldare le mie notti, e nessuno se ne accorge, e tutto continua indifferente.

Dengo

Altri articoli correlati

7 min read
6 min read
1 min read

Commenta

Il materiale presente, se originale e salvo diverse indicazioni, è rilasciato come CC BY 4.0 | Newsphere by AF themes.