KULT Underground

una della più "antiche" e-zine italiane – attiva dal 1994

Dalla vita ho imparato che…

2 min read

Dalla vita ho imparato che…

– Ho imparato che non si deve credere di avere ragione quando questo vuol dire ferire qualcuno a cui si vuole bene. (PV 72)

– Ho imparato che le lucciole non bruciano, anche se brillano. (NN 76)

– Ho imparato che lavarsi la faccia prima di uscire per conquistare il mondo non è una cattiva idea. (PR 78)

– Ho imparato che cantare è bellissimo quando lo fai davanti a molta gente. (GF 72)

– Ho imparato che il mio estremismo non pregiudica la mia tolleranza e viceversa. (FM 71)

– Ho imparato che la tolleranza della stragrande maggioranza delle persone finisce là dove inizia la propria opinione, il proprio pensiero od orgoglio. (FM 71)

(La transitiva delle due dice che più stupide sono le idee della gente più questa è intollerabile)

– Ho imparato che i computer sono molto subdoli. (CB 74)

– Ho imparato che le donne non sono tutte uguali, ma che questo non è per forza un complimento. (AG 72)

– Ho imparato che i lavoretti part-time sono un ottimo sistema per conoscere gente interessante. (SC 71)

– Ho imparato che non bisogna mai suggerire agli altri cosa indossare. (SC 71)

– Ho imparato che amare è qualcosa di così totale da non poterne più fare a meno (LC 72)

– Ho imparato che l’amore è una droga, e che drogarsi non è mai il sistema giusto per alleviare il senso di solitudine che ci permea come individui.
(MG 71)

– Ho imparato che essere brava a fare qualcosa non mi aiuta come andare in giro con una minigonna aderente (PE 73)

– Ho imparato che si può morire e continuare a camminare in mezzo agli altri, ma non si può morire e continuare a vivere con gli altri. (FL 74)

– Ho imparato che la solitudine è una buona compagna, fedele, sincera e mai così noiosa come certa gente. (IM 73)

– Ho imparato che andare in discoteca al venerdì sera mi fa sentire molto più grande e adulta, ma questo non aiuta il sabato mattina a scuola. (MO 78)

– Ho imparato che non bisogna mai darsi per vinti, soprattutto quando tutto è già sicuramente perso. (MO 78)

– Ho imparato che la pesca può diventare uno sport più interessante di quello che si può pensare all’inizio. Dipende tutto dall’esca e dal tipo di preda che si intende catturare. (NE 74)

– Ho imparato che a comportarsi bene ci si rimette e basta. (GF 73)

– Ho imparato che la fiducia è un bene che non si deve concedere a tutti.
(GF 73)

– Ho imparato che ad amare qualcuno si dimentica quanto sia formativo non farlo. (PS 75)

– Ho imparato che non devo mai mettermi la cipria prima di fare la doccia.
(AA 71)

– Ho imparato che dovunque vado mi porto sempre dietro. (MG 71)

– Ho imparato che non bisogna mai salutare la gente che non si conosce salvo rarissime eccezioni. (PR 78)

– Ho imparato che non tutti sanno fermarsi quando è necessario. Io sono uno di quelli. (PR 72)

– Ho imparato che non devo mai chiedermi dove sto andando quando non so dove sto andando. (FC 74)

Altri articoli correlati

7 min read
6 min read
1 min read

Commenta

Il materiale presente, se originale e salvo diverse indicazioni, è rilasciato come CC BY 4.0 | Newsphere by AF themes.