KULT Underground

una della più "antiche" e-zine italiane – attiva dal 1994

freddo

1 min read

Incontro Si era tagliato la barba per trovare un po' di pace, di notte il freddo rende difficile pensare. Un...

1 min read

Titti A Brest non è rimasto più niente parole volate bagnate uccise affondate per te Clementina che ti ho rubata...

1 min read

Di una lunga fredda notte Di una lunga, fredda notte Che rimane? L'urlo dei passi di metallo Su di un...

1 min read

E dunque E dunque, cosa? Dopo questo mare immenso Senza mai soste Senza niente che non fosse Cielo e acqua...

1 min read

Aprile 1995 --------------------------------------------------------------------------------------------------- Solitudine. Una lama di luce, lontana e inutile. Il buio mi è addosso, freddo, e il cielo...

1 min read

Saluta la luna al freddoE il colle saluta la luna al freddo e gli alberi ne accarezzano spogli i lembi...

2 min read

Le riflessioni del ContePrefazioneNella rubrica SUSSURRI di questo mese troviamo le opere di un autore che, a distanza di vent'anni...

Il materiale presente, se originale e salvo diverse indicazioni, è rilasciato come CC BY 4.0 | Newsphere by AF themes.