:: Home » Rubriche » SUSSURRI

Rubrica SUSSURRI - Anno 2004

Numeri: #104 (7) #105 (9) #106 (9) #107 (7) #108 (8) #109 (8) #110 (10) #111 (8) #112 (8) #113 (7) #114 (7)
Annate: 1994 (18) 1995 (117) 1996 (107) 1997 (116) 1998 (106) 1999 (120) 2000 (120) 2001 (103) 2002 (96) 2003 (87) 2004 (88) 2005 (13)
Voci che sussurrano Come al solito sono in ritardo sulla consegna di Sussurri; chissà perché sono sempre in ritardo su ogni possibile scadenza, anche a scuola. Potremmo aprire un interessante dibattito, se c'è qualche lettore/autore che ha il medesimo... | 25/1/2004
Commenti ()
Terra rossa PARTE SECONDA "There's fear under this red rock fear and shadow under this red rock" (T.S. Eliot) "And I hear a little tapping, tapping at my chamber door" (E.A. Poe - "The Raven") 1. Alexi Il vecchio fece una pausa di una ventina di... | 25/1/2004
Commenti ()
media 2 dopo 1 voti
MOMENTO SOSPESO Silenzio. Gli occhi brillano. Respiro sospeso… …un bacio. Luca Cascetti (da "Cielo d'Irlanda") | 25/1/2004
" ìsos : isotopo " : Messaggio del veggente all'amata Scriverò un romanzo, perché tu stai : in questo campo di fiori, sei l'amante che, percorre il mio deserto, sei la sposa che, abbatte il muro : dello spirito libero, dell'immaginazione, della... | 25/1/2004
Nastro Trasportatore Alle 10.00 in punto del mattino, Yossarian era sul Nastro Trasportatore, all'interno della sede di Amsterdam della M.F. (Morte Facile, una multinazionale nata dall'espansione di una piccola azienda di Manchester, la Raccolta... | 25/1/2004
L'ARIA BUONA Non ne ricordo il sapore in gola e il colore negli occhi ma forse anch'io un giorno ho respirato l'aria buona sciogliendo l'anima magra nell'azzurro. Alessandro Hellmann (anteprima da "Storia di nessuno") | 25/1/2004
Tutto qua Questi sono i giorni più fertili Per scrivere poesie inutili Poesie a perdere Che non arrivano a nessuno O che se arrivano vanno a finire subito nel cestino Perché sei negativo Salmone in risalita perenne Coi dolori di pancia Con le... | 25/1/2004
Voci che sussurrano Mi sembra di aver appena vergato l'abituale "arrivederci" alla fine del numero di gennaio, e già siamo nel corto e strano febbraio; certo, quest'anno meno corto, considerato quel famigerato 29 che (per chi ci crede) avrebbe... | 25/2/2004
Commenti ()
Terra rossa Parte seconda 3. Louis e Levin Louis De La Manon era nato a Meralba ventidue anni prima, in un'estate particolarmente afosa e detestabile. Lui, al contrario, era una persona adorabile - e adorata: era stato fin da ragazzo pieno di allegria... | 25/2/2004
Commenti ()
I gennaio 2004 Inutile chiaccherare oggi only 4 u Inutile chiaccherare oggi Gente non se ne vede per le vie deserte Oggi il concetto è chiaro come l'aria che punge Tutto è effimero Tutto è puramente casuale Anche io che dico queste cose Che non... | 25/2/2004
Baby red 7 BABY RED - Albert?… Albert?!? ALBERT - Ah. Ciao Baby Red. Scusa ero distratto, stavo elaborando. B.R. - Cosa stavi elaborando. A. - Cercavo una soluzione al problema della fame nel mondo. B.R. - Molto nobile. A. - Infatti pensavo che la... | 25/2/2004
Preghiera per noi Infinite strade. Strade che corrono; scorrono come lenti fiumi di lava verso un fondo, profondo buio: linea rossa intorno al mondo. E lentamente si disfano… Lenti cori s'alzano da questo mondo matto nella speranza di una esistenza;... | 25/2/2004
Cercasi segretaria Quello del 2061 è un inverno gelido a Stoccolma. Quando la ragazza dai capelli rossi entra con passo sicuro nella Stanza Colloqui, al primo piano del palazzo che è la sede del Servizio Reclutamenti, sta ancora rabbrividendo. Dietro... | 25/2/2004
Bastogne Cangiante Bastogne relitto/bandito corroso dal gin sazio dei fumi del Nepal. Reazionario continui a sputare sui vermi seduti in poltrona cinti d'alloro da un popolo caprone. Anna Ricciardi | 25/2/2004
Invernale Ogni pensiero ritirato nel suo romitorio Fuori solo stelle testimoni del silenzio Un grido lontano fioco nell'aria si libra ma presto rincasa lasciando vaghi fantasmi fumosi Un fiammifero è solo un legno mentre la realtà sospesa s'assottiglia... | 25/2/2004
Voci che sussurrano Bentornati amici di Sussurri. Mi ritrovo a scrivere dopo vari problemi avuti con il mio computer, spero non troppo in ritardo, anche se nel frattempo il metro di neve che stazionava sotto le mie finestre fino a poco tempo fa si è... | 25/3/2004
Commenti ()
Terra rossa Parte seconda 5. Qualcosa da qualche altra parte - II E' notte - calma notte primaverile senza vento ai piedi del monte Arwok. L'uomo si è faticosamente arrampicato fino al tetto del castello, passando di finestra in finestra. Sono passati... | 25/3/2004
Commenti ()
SAN LORENZO 2003 Dorme la vivace campagna. Dormono i sinuosi ulivi sotto un immenso telo blu scuro che offre riposo alle infinite lucciole. All'improvviso graffi di luce; scie luminose che trascinano gli occhi; che si caricano di desideri, speranze... | 25/3/2004
Baby red 12 MAX e RI - Baby Red, Andrea, ciao. BABY RED e ANDREA - Max… Ri… M. - Avete visto la partita ieri sera? Se sono tosti quei tifosi inglesi. B.R. - Sono teste di cazzo. R. - Hanno pestato pure i poliziotti. M. - Ne beccavano uno, se lo... | 25/3/2004
A Leopardi A Leopardi, poeta desolato sepolto in un borgo selvatico. Lontano dagli sguardi; grande cultore e d erudito signore di se stesso e del suo genio; capace di trovare parole, laddove non c'erano per nessun altro, osservando la natura, e le... | 25/3/2004
Esecrato nemico Sempre la solita storia, quando tento di rimette insieme i pezzi, di capire e raccontare cosa avvenne quel giorno tutto il filo si ingarbuglia e mi ritrovo con i polsi stretti in una matassa inestricabile di lana dura. E non so nemmeno... | 25/3/2004
SKAZ : Flusso di coscienza Ho trovato il volo, sono arrivato, a camminare sulla Luna, poi! Sono tornato indietro, al bel tempo andato, proprio perché! Sono un nostalgico, ho contaminato la lingua, su incarico, della : Lega dei Giusti… Proletari di... | 25/3/2004
Investimenti John Christopher Mulas era eccitatissimo quando finalmente entrò nella sala mensa della Standard Grain Ltd di Omaha. La sua impazienza si coglieva dai movimenti nervosi e scattanti e dall'accortezza con la quale reggeva il vassoio colmo di... | 25/3/2004
Voci che sussurrano Ehm... mi sento un po' come il sostituto di un professore a scuola... certo di non riuscire ad eguagliare il titolare della cattedra ma conscio di dovere comunque dire qualcosa - diciamo, andare avanti con il programma, nell'attesa... | 25/4/2004
Commenti ()
Terra Rossa Parte Seconda 7. Il signor Cimaron Di Leent - Dunque. Molto tempo dopo, diciamo circa una cinquantina di anni fa, nacque in un paesino lontano un pargoletto, tale Cimaron Di Leent - è un nome nordico, già. E' al di là della Terra Rossa.... | 25/4/2004
Commenti ()
Baby Red 16 CINDY - Ciao ragazze. CORO - Ciaaoo Cindy. MARY - Oh, sta arrivando anche Claudia. CLAUDIA - Ciao a tutte, posso farvi una domanda? CORO - Ciaaoo Claudia. Cerrrrto. CLAUDIA - E' sugli uomini. CINDY - Chiedi a me che me ne intendo. CLAUDIA -... | 25/4/2004
Tra poco pioverà Luce livida. Il vento sibila: una pallottola. Barcolla il giorno. Tra poco pioverà. Una tempesta; una nuova bufera di piombo. Un bambino corre a ripararsi; corre trascinando una lacrima. Luca Cascetti | 25/4/2004
Acque fresche del tempo a venire Gorgoglio D'acqua A i piedi d'un bosco; tra rami e strepiti, e vegetazione montagnosa, dei rovi lì vicino; dei muschi, e dei pietrosi, resti megalitici d'un era primordiale; mi avvicino all'acqua dolce, che scorre... | 25/4/2004
Labirinto del mondo e cose del cuore Io non sono mai nato Né sono mai esistito Né ho un codice di riconoscimento È il dolore che mi scuote E che mi dice a chi appartengo Capsula provvisoria di carne Carrozzeria che si deteriora vieppiù Instabile... | 25/4/2004
media 2 dopo 1 voti
( QIIA ) : La formula dettata da Dio Ti racconto : la storia di una relazione, tra e fra Cristo e la sua mamma. Le donne, mai, non compresero, il desiderio, la necessità d'affetto, le buone, vertigini. Cadde troppo in basso, la libertà, del cristo, le... | 25/4/2004
Voci che sussurrano Salve a tutti gli amici di Sussurri, eccomi tornata dopo una breve assenza dalle nostre pagine (a scopo matrimoniale). Grazie per gli auguri che mi sono arrivati, e grazie anche per i regali: tante opere nuove, racconti e poesie,... | 25/5/2004
Commenti ()
Terra rossa 9. Tefa da Filine. La taverna era deserta, caldo metallico locale disorientato dalla temperatura, eccezionale per quella stagione: un calore sufficiente a far sudare senza nemmeno bisogno di compiere un movimento. Quella era la Meralba... | 25/5/2004
Commenti ()
Baby Red 21 CLAUDIA - Ciao ragazze. CORO - Ciaaaooo Claudia. C. - Qualche novità? LUCY - Niente, il solito tran tran. C. - Dov'è il tram? L. - Tran tran nel senso della solita minestra. C. - Ah, la minestra. Allora si mangia Ciuccio! Ciuccio! Ciuccio!... | 25/5/2004
Altalena Altalena, senza requie, altalena che mai si ferma; altalena della vita mia; da una parte c'è il passato, che non passa, e rimane fermo, nel ricordo, e nei fatti, nei segni e nei sassi; negli oggetti, intorno a te, e nel bene ricevuto; di chi ha... | 25/5/2004
media 1 dopo 1 voti
Buon Compleanno Buon Compleanno, amore mio. Vorrei tanto essere con te, in questo momento, mentre spegni le candeline sulla torta, attorniata da quelle sciocche delle tue amiche. Purtroppo ci è negata la gioia di condividere momenti come questo. La... | 25/5/2004
The Tau ???? Company In cucina, quando preparo, i miei piatti vegetariani, sporco, le acque con l'olio e l'aceto, così! La pasta non attacca, non aderisce, scivola libera nel piatto - Dopo aver mangiato, per pulire : The penis and The pen, uso... | 25/5/2004
Mattina E' ancora una volta mattina lavorativa, rieccoci qua come in un documentario, tutti intruppati, pulitini, profumatini, rapidi e ben vestiti; scendiamo e saliamo scale a volte mobili per raggiungere e farci trasportare dai mezzi pubblici,... | 25/5/2004
Un giorno una mosca per caso Giselle non era ancora morta, giaceva sul selciato, agonizzante, mentre si dissanguava lentamente, quando mia madre, una vecchia ma saggia mosca, deponeva, una ad una, le sue ultime uova feconde tra le feritoie delle... | 25/5/2004
Voci che sussurrano Cari amici di Sussurri, eccoci arrivati al penultimo numero prima della pausa estiva; un ultimo numero piuttosto corposo, ricco di novità e di voci anche scolvolgenti, come quella di Angela Buccella, autrice "pulp" e tragressiva, o... | 25/6/2004
Commenti ()
Terra rossa- parte seconda 10. Qualcosa da qualche altra parte - III E' notte - calma notte primaverile senza vento ai piedi del monte Arwok - e tutto è silenzio. L'uomo ha sceso le scale e si trova nei corridoi del castello. Non dev'essere difficile... | 25/6/2004
Commenti ()
DELIRIO Io e te. Strette. Ti sentivo contro. Ti sentivo addosso. L'odore della tua pelle nelle narici. A fondo. Sempre più dentro. Un bisturi ficcato nella carne. Questo l'effetto che mi facevi. Il gelo. Eravamo nel cortile. Di notte. Al buio.... | 25/6/2004
IL REFLUSSO GASTRICO Brutale, primordiale istinto di sopravvivenza. Svegliato nel cuore della notte da un soffocante reflusso gastro-esofageo di corrosivo cocktail di acidi biliari e cloridrico, pepsina, tripsina e lisolecitina, uno scatto a sedere sul... | 25/6/2004
La stanza blu : il mare - il lago - il fiume - il mare - C'erano due occhi che, s'incrociavano, in un sogno, l'iride di Viola aveva dentro il colore, quello del mare, era così limpido il cielo che, nel disegno, lo specchio d'acqua da verde, divenne :... | 25/6/2004
media 3 dopo 3 voti
Una voce lontana E questo pessimismo che gira Valli che si intrecciano Ed io senza dialogo Nella inutilità della esistenza che si macera in un groviglio di ovvietà Tutto è chiaro ormai Come questa prosa stentata Vorrei intrattenere felicemente il... | 25/6/2004
Serata di fine agosto La pianura si distendeva fino ai colli leggermente accarezzata dal soffice sussurro di un vento temporalesco proveniente da sud-ovest. I grilli celebravano con il loro canto lo spettacolo del firmamento pianamente sereno, in... | 25/6/2004
Mettiti lo smalto Mettiti lo smalto,accendi la sigaretta. Preparati ad essere figa per il Nulla. Armati di Allucinazioni e lasciati stordire dalla distesa bianca. Neve o Sabbia? A nessuno è dato saperlo. Io, sono una Mercenaria delle Parole. Veronica... | 25/6/2004
Voci che sussurrano Eccoci tornati per l'ultimo numero prima della consueta pausa estiva: come saprete Kult tornerà in settembre, dopo le classiche ferie di agosto, che penso si prenderanno anche molti di voi. Nonostante la calura, che potrebbe indurre... | 25/7/2004
Commenti ()
Terra rossa Parte terza "And I still believe that I can't be saved" (Smashing Pumpkins) L'alba del vecchio Alexi Il vecchio Alexi comincio' la sua giornata come faceva da anni, con una tradizionale tazza di the' alla menta, bevuta molto calda, al... | 25/7/2004
Commenti ()
PROFUMO Come di vento nel cielo di settembre ancora incerto di sole o di pioggia il tuo profumo aria solo aria solo un soffio ciò che mi resta del tuo passare. Alessandro Hellmann | 25/7/2004
Cerco un silenzio rarefatto Cerco un silenzio rarefatto Una stagione amica E una campagna nella quale stare il più possibile da solo A cantare come la cicala A lavorare come la formica Più concreto e positivo qui degli intellettuali acidi e... | 25/7/2004
Il sonno impedisce di scrivere Il sonno impedisce di scrivere. E ti rigiri nervosa nel letto. Un letto troppo caldo e troppo vuoto. Tutto e il contrario di Tutto. Niente e il contrario di Niente. Una casa dal Sapore vagamente inglese. Unghie masticate... | 25/7/2004
Il non senso organico In una carta da tarocco / l'energia chimica, in corrente elettrica / si trasforma. Una pila conduce la pigiatrice / a pestare il sangue di un'amica, la storia è un' avventura che si interroga ed esclama : Salvate! Tutti quelli che... | 25/7/2004
FLAUTO Rieccomi qui! Sono di nuovo travestito da sportivo, ma non tutina alla moda bensì maglietta, felpaccia, pantaloni tuta un po' lisi, giacca a vento leggera, calze corte, scarpette e cuffia; devo correre e soprattutto sudare. Obiettivo: eliminare... | 25/7/2004
EROINE (parte prima) Sto morendo. Fanculo. Sto morendo. Cristo. Cristo. Le tue parole sono come te stessa hai definito. Proiettili. Fottuti proiettili. Mi hai violata. Lo hai fatto. E poi… poi basta. Stop. Fine. Merda. Ti ho in testa. La tua... | 25/7/2004
Voci che sussurrano Ci siamo lasciati in un luglio assolato, e ci ritroviamo sotto la pioggia di un settembre già freddo, in cui il ricordo dell'estate si spegne; ma tenetevi strette le vostre vacanze, i posti visti, i volti abbronzati, non cadete nella... | 25/9/2004
Commenti ()
Terrarossa Parte Terza Filine incontra Rejtiel Sempre più caldo, quel cazzo di autunno di Meralba. Gli uomini che la possedevano, adesso, erano bestioni sudati e puzzolenti, e la cosa non era per niente piacevole. Preferiva tirarla per le lunghe,... | 25/9/2004
Commenti ()
Nei sentieri Nei sentieri percorsi dai destini comuni, rimangono attoniti i due teneri amanti, perduti e trovati negli spazi infiniti dove l'aria è dipinta dai colori d'estate. Fermi e silenti ascoltano intorno il pesare gravoso della vita che avanza:... | 25/9/2004
IMMAGINA Immagina, se ti va, un uomo, nella penombra che si gratta, si guarda intorno e rutta. Poi, continuando a grattarsi, urla: " La vita è meravigliosa". UNA FAVOLA Eh, si…Dio è morto. E la sua creatura preferita: il Diavolo, lo ha sostituito. Per... | 25/9/2004
Terrestrità La particella " se " dopo un nome, crea una nota crescente di colore, questo è un paesaggio di notte, questo è un paesaggio della mente : Come ?... Visto dallo sguardo di un enorme uccello - Beh! Notte crescente, t'immagini di vedere il... | 25/9/2004
Via dei Serpenti Via dei Serpenti, a Roma, è una strada lunga e stretta e che si tuffa, letteralmente, da Via Nazionale giù verso Via Cavour e se, fino all'entrata in vigore della legge Merlin, era gioiosamente o tristemente famosa, dipendeva dai punti... | 25/9/2004
Rancore Hai oscurato la mia stella. Non te l'ho chiesto. L'hai fatto. Hai cancellato il mio probabile futuro. L'hai tenuto nascosto. Non ti ho visto. Hai bruciato il mio destino. Impossibile dirti di no. Non me l'hai chiesto. Disponi le tue carte su un... | 25/9/2004
Praga, giorni di sole e di pioggia Ti aspetto, ti aspetto seduta su una panchina nel cuore di un giardino che conosce il mistero della poesia, ti aspetto all'ombra di Perseo. So che sei un poeta e so che cerchi la tua Euridice. Pensi di poterla... | 25/9/2004
Voci che sussurrano Ci addentriamo sempre più nell'autunno, tra giorni di pioggia e un freddo improvviso, che induce alla pigrizia e alla malinconia, ma anche alla lettura, forse alla meditazione. E per questo ci siamo noi con Sussurri, sempre più... | 25/10/2004
Commenti ()
Terrarossa -Parte terza Filine e Rejtiel si vedono ancora Era di nuovo giorno e Rejtiel non c'era più. Ma per la prima volta dopo molti giorni il primo pensiero della giornata di Filine non fu rivolto nè a Tefa nè al caldo nè ai soldi che aveva... | 25/10/2004
Commenti ()
20/10/2003 Nel diluvio immenso di questo autunno senza fine inesorabilmente affonda tutta la tua devastante assenza. Alessandro Hellmann | 25/10/2004
Treno Ieri sera me ne stavo tornando a casa sul treno dei pendolari. Era uno di quei classici treni stile retrò, ma solo perché realmente vecchio; era uno di quei treni in cui è estremamente facile stabilire un contatto umano con chi ti sta a fianco,... | 25/10/2004
Gaudio II ( la conversione ) Ci furono due croci nell'umano genere, l'una fu del maestro. L'altra immemore, ma esistente fu di tutti gli uomini, che hanno pagato lo scotto del Manicomio. Dopo tanti sforzi, oggi! Abbiamo la libertà, ma esiste poi questa... | 25/10/2004
Homo tecnologicus David Barrymore Junior guidava felice la sua Fleetwood Seville ultimo modello, acquistata due mesi prima, nel giugno del 2063. Era proprio contento di quella macchina stupenda, che imitava alla perfezione la carrozzeria e il motore di... | 25/10/2004
GUERRIERO DI LUCE Bene. Sono pronto. No. Non lo sono, ma ho la necessità di esserlo. Il mio futuro, da questo istante, è di esistere come Guerriero di Luce. Ho l'onere di comportarmi come tale. Ora… È spazio. Spazio profondo, infinito creato,... | 25/10/2004
Le dimissioni del barricadiero quanta poesia semianalfabeta compreso me pallido spirocheta quante parole prolisse e cacaiole quanti dolori dai cantatori sento aguzzo il tormento nell'anima un agitamento se almeno tutto fosse più leggero anch'io i panni... | 25/10/2004
Voci che sussurrano Un grande saluto a tutti gli amici di Sussurri, dopo qualche tempo dalla festa di compleanno di Kult, occasione che ci ha fatto ripensare alle emozioni vissute insieme, a tutti quelli che, anche solo per un numero, hanno voluto... | 25/11/2004
Commenti ()
Terrarossa - Parte terza Il personaggio notturno Era da poco passato il tramonto del quinto giorno dalla partenza di Holye Nan e si erano accampati per la notte, per quanto si possa chiamare "accampamento" stendersi alla base di qualche cespuglio ben... | 25/11/2004
Commenti ()
72 minuti di shopping Vado e ci guardo… to go window - shopping… Siamo alla notte bianca, La radio di Dio, trasmetteva la terza messa, siamo al giorno del black out, all' istante, si specchiò : nella mia attenzione, una buona bionda Madonna, detta :... | 25/11/2004
IL CANTO DELLA SIRENA "Accomunare metodicamente gli aggettivi brutto con perfido, oppure bello con buono e con gentile è un errore che in certi casi non si può ripetere due volte." J. - E' una Sirena! Guarda, è proprio una Sirena. - La lusinghevole e... | 25/11/2004
A MIO MARITO Te ne vai e non mi vedi, non si vede l'abitudine; tu ritorni e non mi vedi, non si vede l'abitudine; tu sorridi ed è il mio sorriso tu respiri ed è il mio respiro; non ci sei, ti penso: esisti. Se io soffro è perché tu soffri se mi sfiori,... | 25/11/2004
Tempi di record Dopo le Olimpiadi di Porto Alegre, del 2062, in cui avevano dominato gli atleti del Ghana Burkina, il record maschile sui cento metri era sceso a 7.9.42. I Comitati Sportivi Continentali Europei decisero di dare avvio a una serie di... | 25/11/2004
media 3 dopo 1 voti
L'amica e la puttana C'è un'amica, gentile e discreta, che una sera mi ha invitato a cena, ma non è stata una sprovveduta: trattasi del gesto più pulito mai visto dietro una semplice apertura. Siamo finiti a letto, come previsto, senza ingombranti... | 25/11/2004
Voci che sussurrano Salve a tutti, amici di Sussurri; chissà se arriveremo in tempo per farvi gli auguri di Natale? Io comunque ci provo; questo è davvero un periodo bellissimo, il centro di Modena è sfavillante, e sfavillante è anche la nostra piccola... | 25/12/2004
Commenti ()
Terra Rossa - Parte terza Tra Filine e Rejtiel succede qualcosa di brutto. Allora: l'amore e' una bella cosa. Dicono che tanto piu' e' bello quanto piu' ti fa perdere il controllo. Molti uomini non la pensano cosi', ma pare che funzioni: ovverosia, che... | 25/12/2004
Commenti ()
La lupa Maledetta lupa lussuriosa, vinci dal male onirico e giaci quieta in limpido danzar di sgargianti pulsazioni. Odori Il tuo fango increscioso I tuoi capelli Avvolti dal bagnato silenzio. Posa tu dunque qui, un petalo di peccaminosa bellezza, un... | 25/12/2004
LA 'MIA' STRADA Clacson. PEET. PEET. POOT. Clacson di vari tipi, striduli, acuti e potenti, penetranti, ma tutti indistintamente fastidiosi. Clacson da tutte le parti. PEET. POOT. PEET. I suoni rimbalzano sugli edifici di Corso Giovecca come palline in... | 25/12/2004
Comincio ad essere vecchio Ci vorrebbe, un maestro come Schumann, che, legasse tra le mie dita, una peculiare : 6b di matita, che, mi aiutasse a capire, come fermare, sul rigo le mie idee fatte di crome, quelle volutamente sparse, in segno allegro ed... | 25/12/2004
Baia di New York Baia di new York, terra di sogni e desideri inespressi; tra vie grandi, e corsi d'asfalto, e ponti autostradali; cartelli, negozi, e gente cosmopolita, che chiacchiera per strada; macchine corrono alal svelta; taxi yellow, si fermano... | 25/12/2004
Sei fortunato, amico! La città di Zurigo era avvolta da una coltre di smog opprimente, mentre una leggera pioggia acida sfrigolava sui tetti neri e oleosi. Il Centro Traumatologico Internazionale, composto da una serie di edifici collegati fra loro da... | 25/12/2004
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 152 millisecondi