:: Home » Rubriche » SUSSURRI

Rubrica SUSSURRI - Anno 1996

Numeri: #15 (9) #16 (11) #17 (10) #18 (9) #19 (10) #20 (12) #21 (10) #22 (9) #23 (8) #25 (9) #26 (10)
Annate: 1994 (18) 1995 (117) 1996 (107) 1997 (116) 1998 (106) 1999 (120) 2000 (120) 2001 (103) 2002 (96) 2003 (87) 2004 (88) 2005 (13)
Voci che sussurrano Salve a tutti, e buon anno nuovo!Questo 1996 appena iniziato non si è dimostrato avaro in termini di materiale per la rubrica SUSSURRI, anche se, a dire il vero, questo mese la tendenza di equilibrio tra poesie e racconti è stata... | 25/1/1996
Commenti ()
HO VISTO Ho visto un fioreHo visto una farfallaHo visto il sole illuminare le loro viteHo visto teHo visto il tuo sguardo illuminare il mondoHo visto te illuminare la mia vitaHo visto i miei occhi soffrire nel guardare te ho visto la mente offuscarsi... | 25/1/1996
Commenti ()
Il sentimento del mondo Cosa? Cosa? IL vento che urla!La bianca stuola del morto vivente, il volto della sofferenza è trapassato.Nulla. Nulla. La finestra che sbatte, entra una foglia e poi altre mille.Tacere, tacere, bisogna tacere.Coprire il sapere... | 25/1/1996
L'impronta dell'esistenza Simon viveva sola nella casa di legno, con la sua gallina. Era inverno, fuori c'era freddo e aveva nevicato per tutta la notte.Quando faceva così freddo, Simon teneva Ernestina, la sua gallina, in casa con sè ed anche allora... | 25/1/1996
Birra, prigione e computer provateli ora per non toccarli mai più. - "Aspettami. Vado ad ordinare un'altra Ceres."- "Ma Marco! E' la quarta!"- "Hai ragione: basta birra. Lo vuoi anche tu un Whiskey?"- "Marco! Hai già bevuto abbastanza per stasera e poi... | 25/1/1996
007 - OPERAZIONE KULT Ed ecco un nuovo articolo scritto da Marco Cristiani:Dovete sapere che mi è sempre piaciuto fare il braghero, scovare informazioni inedite su persone che prendo di mira. Le amiche mi chiamano "Radio Bugadera", gli amici mi dicono... | 25/1/1996
HALLOWEEN Jimmy stava guardando il tostapane quando sentì la voce chiamarlo, dalla strada. Si affacciò e vide i suoi amici, in macchina."Allora, vieni?""Arrivo tra un po'. Andate avanti voi""Sei una pizza, bimbo", e se ne andarono lasciando... | 25/1/1996
No ispiration al felice congedo del cap. AlessioC'era una serie di cose che riusciva a deprimermi. Ma la più fastidiosa, senza dubbio - certamente -, era di aver esaurito gli spunti autobiografici per i miei lavori. Non avevo più di niente da... | 25/1/1996
Voci che sussurrano Un caloroso saluto a tutti i lettori abituali della rubrica SUSSURRI, ed un cordiale invito a tutti gli altri affinchè dedichino qualche istante a queste righe introduttive, superflue per la fruizione dei testi che seguiranno, ma... | 25/2/1996
Commenti ()
6 Febbraio 1987 Che confusione...I miei pensieri volano lontani trascinati dal vento il mio cuore viaggia con loro, la mia mente evade ogni istante...E mi vedo camminare intorno a paesaggi di una maestosa grandiosità, distese pianure dove il cielo... | 25/2/1996
Commenti ()
Let's fly together (War) Let's fly togetherGive me... of your sensibility Let me imagine you walking outside the wooden house | 25/2/1996
NELL'ANIMA IL MOSTRO E quando tu t'affaccerai all'anima mia altro non vedrai, questo giammai, e con spavento e orrore il tuo stesso volto, in tutta la sua propria bruttura che mai avresti voluto vedere dopo la sua primaria visione.Ahimè, quanto vigore... | 25/2/1996
Il riflesso -E' bello sognare.-Si.-E' necessario.-E' necessario a sopravvivere.-Già, a vivere.-No! A sopravvivere.-Perchè se fosse a vivere, uno crederebbe che il sogno è la realtà.-Proprio così.-Proprio così.-E se uno crede che il sogno sia la... | 25/2/1996
Birra, prigione e computer Allora... eravamo arrivati al momento in cui Marco, dopo aver visto uno spogliarello in un localaccio di Parigi, aveva una voglia matta di... oh, scusate, questo è il continuo di Play KULT; ho sbagliato articolo.Dovevamo... | 25/2/1996
"... NE SAI UNA PIU' DEL DIAVOLO..." Spegni la luce.Sì, fallo: spegni la luce.Ora va meglio.Sei da solo in casa?Se non lo sei, chiudi la porta.Guarda che lo vedo che è aperta: chiudila.Bravo. Okay.Se la stai ascoltando, spegni la musica.Spegni TUTTE le... | 25/2/1996
La paura della finestra aperta Troppe persone trascorrono intere giornate sedute nel salotto della propria casa, piena di mobili e quadri silenziosi, oggetti che raccolgono vaghi ricordi di momenti ed emozioni ormai passati e che certo portano in sè un... | 25/2/1996
Voci che sussurrano Eccoci ad un nuovo appuntamento con le "voci che sussurrano", ovvero con coloro che utilizzano KULT Underground per esternare la loro vena creativa attraverso racconti e poesie.Questo mese il materiale che è pervenuto in redazione è... | 25/3/1996
Commenti ()
Un grumo di sangue Sbrodolo sangue che striscia sul tavolo col ritmo del cuore che vuole scoppiare.Il respiro s'affanna per seguire quel ritmo, il petto s'alza e s'allarga, deforma le costole e s'incrinano con orribile schianto.Monica Orsini | 25/3/1996
Commenti ()
L'Edicola Un anno da ricordare o da dimenticareSiamo giunti alla frutta E in piazza brucia il vecchione Moratti, il colpevole sono io S'incendia la termocoperta Un killer fece bruciare lo chef dei vip Il freddo uccide la regina dei barboni Fu la... | 25/3/1996
It's easy (to let you enter into my mind) They tell "this morning is another morning"They tell "when the facts become something to talk about it's all over" They tell, to say the truth, that you don't matter anymore, but it's like a whirstle it's like... | 25/3/1996
Notturno (Capitolo II)Parigi: era veramente molto tempo che non mettevo piede qui; da quando per caso andai al mercato delle pulci e ottenni per pochi spiccioli un berretto di età napoleonica, che ora custodisco gelosamente.E' strano, eravamo partiti... | 25/3/1996
Capri, 22 Ottobre 2055 Capri (NA), 22 Ottobre 2055.Ciao Fabrizio!Sono Marco, Marco Cristiani: ti ricordi di me? Sì, sono proprio io: il ficcanaso di KULT Underground! Quanti anni sono passati... bei tempi quelli del '96, vero? Mi trovo qui nell'isola... | 25/3/1996
Il prete in mezzo alle femmine E il prete si è piazzato, kalòs kalòs, in mezzo alle due femminone nere nere, col culo quadrato fatto in due dal bikini rosso.Don Salvatore si issa sulla schiena a bearsi della brezzolina di mare, gli scodinzola la... | 25/3/1996
media 2 dopo 1 voti
(Bozza di raccontino a chiave da) Giovani artisti amori della provinciabestia Come prendersi delle belle mazzate in faccia, a bruciapelo, è così il primo racconto di Bukovski da Compagno di sbronze, intitolato La macchina strizzafegato... mica... | 25/3/1996
Voci che sussurrano Aprile. Eccoci al quarto appuntamento del 1996 con le voci che sussurrano, ovvero con tutti coloro che hanno deciso di usare KULTUnderground come luogo di incontro letterario-alternativo. Gli enormi sconvolgimenti strutturali della... | 25/4/1996
Commenti ()
Il Fiore, La Nube, Il Tuono Se solo queste rosepotessero bastare a violentare il pianto disperato. Se solo un piccolo petalo potesse tramutare la nube in tuono. Se solo questo piccolo fiore potesse accompagnare la notte infinita da stelle di ghiaccio... | 25/4/1996
Commenti ()
SHAMROCK Ti ho vista sulla sponda oppostadel Lough Gill. Dormivi accanto al trifoglio, sotto le pendici delle Glen Car, cullata dai folletti che ti ornavano i capelli con i fiori della terra verde. Violento e felice soffiava l'impetuoso vento del Crogh... | 25/4/1996
008 - OPERAZIONE KULT Ciao ragazzi! State tutti bene? Vi chiederete come mai sono tornato, portando con me le ultime notizie dell'FBI.Ebbene, eccovi accontentati: visto il "successo" dell'ultimo articolo, lo 007-KULT, mi sono stati affidati alcuni... | 25/4/1996
Zurigo, 24 Ottobre 2055 Carissimo Marco!Non sai che piacere mi ha fatto ricevere la tua lettera. Era da parecchio tempo, più o meno da qualche anno prima dell'inizio dellaTerza Guerra, che non avevo vostre notizie cioè da quando io eGianluca ci siamo... | 25/4/1996
ChatE-Mail from: hotlips@yale.com to: mystere@pianeta.it subject: last nightE' stato splendido. Nessuno mi aveva mai fatto sentire così. Non so come spiegare, ma e' come se tutta la mia vita sia cambiata, da ieri notte. Peccato essersi incontrati solo... | 25/4/1996
LES HALLES Chissà cosa starà pensando il ragazzo dai capelli biondi che mi sta fissando con un certo interesse?Questa mattina ci sono più visitatori del solito nel museo: sarà perché nel periodo pasquale Parigi si riempie di turisti di tutte le... | 25/4/1996
Appunti di viaggio Sabato 02/03/96 Domenica 03/03/96 Lunes 04/03/96 Martedì 05/03/96 Mercoledì 06/03/96 Giovedì 07/03/96 Venerdi 08/03/96 Sabato 09/03/96 Domenica 10/03/96 Lunedi 11/03/96 Martedì 12/03/96 Mercoledi 13/03/96 Giovedi 14/03/96 Daniele... | 25/4/1996
Voci che sussurrano Quasi giugno un'altra volta, ormai. Primavera un po' più decisa, che sembra preannunciare un'estate che tutti noi aspettiamo con ansia.Un attesa che comunque non compiamo immobili e pigri, ma che cerchiamo di riempire con momenti... | 25/5/1996
Commenti ()
Tu Tu,Strade infinite pioggia battente lampioni luminescenti gatti randagi clochard della vita chiusa in una bottiglia di whisky. Piccole stelle dipinte in un cielo lontano Caduta anche questa notte si riporta tutto a casa. Soli Nascosti il cuore ed il... | 25/5/1996
Commenti ()
Un motivetto allegro (a qualcuno) Fischioun motivetto allegro per non pensare a nulla, ma la tua voce rincorre i corridoi miei nella mia mente. Fischio. Non ho parole per dirti il cuore mio che batte, che suono fa e a quale ritmo ricama, con gli occhi... | 25/5/1996
17 Luglio 1987 "Prego un colpo di tosse. Bene tutto a posto.Riesce a vedere cosa succede in fondo alla strada?Può catalogare le sfumature rossastre sull'asfalto?La sua vista è ottima.Dunque perché ha richiesto questa visita?"Loro ti guardano, ma non... | 25/5/1996
Cercando te Salve a tutti. Il mio nome è Pietro.Beh, si, ok, lo so, questo non è proprio il mio nome, ma potete chiamarmi così, almeno fino a quando non avrò finito di raccontarvi quello che ho da dire. Non che ci voglia molto tempo, non preoccupatevi.... | 25/5/1996
media 1 dopo 1 voti
Trilogia sulle donne Una storia di carne Una storia d'amore Una storia di sesso Raffaele Gambigliani Zoccoli | 25/5/1996
Prague Journey I wanna narrate a tale about a man who fell in love with a Town and the incredible story that occurred to him.I can call this man like M.The Town I am speaking about is Prague. M. left his home town onThursday 4th in the afternoon with... | 25/5/1996
In attesa dell'alba Era lì davanti a me, con l'aria di chi volesse interrogarmi. La sua faccia non era meno stropicciata dei suoi vestiti rattoppati. Con la fronte increspata da miriadi di rughe e un'insolita smorfia sul volto irsuto appoggiò... | 25/5/1996
Voci che sussurrano Questo giugno è un mese particolarmente fortunato per tutti voi lettori di SUSSURRI. Fortunato perché avete a disposizione moltissimo materiale con cui passare un po' di tempo immersi nella lettura, e fortunato perchè molto di... | 25/6/1996
Commenti ()
Il sibilo del silenzio Momenti di silenzio,assoluto! Ascolta i suonicadaveri del nulla. E' soloun ronzio che in corsibila. Nell' infinito spazioascolta il silenzio dei suoni.MeT | 25/6/1996
Commenti ()
Senza titolo Ahh! Un grido,non chiaro, non forte muto di tomba. Un' anima grida, ma da dove? Ecco la notte, cielo è terra nessun orizzonte Un' anima grida e permea l'aria. Ecco senza corpo, sopra è sotto nessun riferimento. Un'anima grida e rompe lo... | 25/6/1996
U LOOK SO WONDERFUL (kinda of) U come out offa darkU come with da muzicIt's like U R just a Dr(ing)eam"Where have you got your pill(low)s?"Blue(s)Eyes is dancing on da table shaking da soulU know it isn't TRUE wish I love U wish I love U butU come out... | 25/6/1996
Italian Therapy (Terapia Italiana)The time was July and some english girl was bored. University, it must be said, has a lot to be said for it, but also, its limitations, and it was these limitations which niggled away at her now. After three ardous... | 25/6/1996
Non erano mica stupidi Max leccò la mano di Michael, che si svegliò disgustato dandogli un calcio in un orecchio.Mentre aspettava che si riprendesse, Michael andò verso l'acquario al centro della stanza e infilò dentro la mano inquinata, con... | 25/6/1996
Un ricordo Ormai da qualche giorno Elena era chiusa in casa a studiare, presa come sempre dall'ansia pre-esame, da mille cose da finire, assurdi calcoli di pagine da leggere, all'ora, la giorno, questo va dopo cena, quello domani mattina... E intanto... | 25/6/1996
media 2.83 dopo 6 voti
Questo e' un bel racconto Seduto su di una sedia scomoda guardava fuori dal vetro che gli stava di fronte.Si sentiva infantile davanti a quel banco cosparso di matite colorate.Fuori le ciminiere scure facevano gare con gli anelli di fumo.Pensava:- Che... | 25/6/1996
Voci che sussurrano C'è chi sostiene che si scriva bene solo quando si sta male dentro.C'è chi ritiene l'autunno, o la primavera, il periodo migliore per portare alla luce i propri sentimenti, il proprio senso di vuoto o di incertezza, producendo così... | 25/7/1996
Commenti ()
Crollo Lacrima che sgorghiDal ruscello della mia animaMalinconia, compagna di viaggioApriti a meTormento che bruci e ardi i restiMostratiDolore, nel tuo riso sornione,Illumini ed oscuri il viaggioCrolloIl muro crollaIl sentieroSi arruffaSi intrecciaSi... | 25/7/1996
Commenti ()
Sogno Un mare di frammenti di gocciole minute.Lo spirito immerso in un vapore leggero.Un attimo, privo d'ogni atto, di follia.Monny | 25/7/1996
Morir d'amor... troppo amor! Mordo il tuo tenero labbro nella foga del mio amore selvaggio.Caldo scorre il tuo sangue entro il mio palato. Strappo i tuoi capelli nel timore che tu mi possa sfuggire.Presto cadono insieme entro il palmo della mia mano.... | 25/7/1996
luoghi e volti Occhi spenticerco tra questa chitarra un'anima persa la notte non conosce confini che non voglia superare ed ogni fermata è come se tutto fosse stravolto la musica sale la febbre le onde del mare nero tenebra mi ricordano te mi ricordano... | 25/7/1996
Baywatch "Avanti-indietro, dieci pressioni, rapidi e decisi, dieci volte soltanto... poi la torsione, e ancora due volte, nella nuova posizione... e poi ancora, ancora più forte, più veloci, fino a quando non siete sfiniti o il sudore non trapassa... | 25/7/1996
La squadra (Parte Prima) Il tubo d'aria tremò. WOOOOOMM.L'involucro cilindrico cadde, tintinnando, sulla scrivania di alluminio.L'uomo l'afferrò con decisione, dopo essersi sistemato la cornetta del telefono fra spalla ed orecchio.-E' arrivata in... | 25/7/1996
La Squadra (Parte Seconda) -Le mie donne vi hanno abbandonato?-Chiese con il sorriso disarmante per cui era famoso.-Pare proprio così Richie.-Disse Frank alzandosi per dargli una pacca sulla spalla.-Susan, sei bellissima.-Le baciò la mano.-Vi va un... | 25/7/1996
Voci che sussurrano Se l'estate doveva essere per molti un occasione per riposarsi, un modo come un altro per allentare lo stress e immegersi nelle calde acque del dolce far niente, beh, molti collaboratori di KULTUnderground devono averlo... | 25/9/1996
Commenti ()
19 Luglio 1987 Ehi piccolo Jim, povero piccolo Jim.In un giorno così grigio lei ti ha portato un raggio di sole.Scuoti la polvere dai tuoi occhi prendila per mano e non lasciarla mai.Ehi povero piccolo Jim ti avevano riso in faccia quando hai detto... | 25/9/1996
Commenti ()
Febbre Sangue che scorre vene che scoppiano la testa martella come il suono degli inferi.E' lì nella tue menteE' lì nella tua memoria un grigio torpore un grido infernaleVortici attorno ti scagliano contro le pareti gelide dei gironi infuocati e... | 25/9/1996
Nella stanza dei pittori ad Arundel Dolce e crudelela pioggia spezza il ricordo ultimo della bellezza degli occhi di ghiaccio Nella memoria dei venti che dipingono i cieli del Sussex ho visto volare il tuo sorriso. Dove ti ritroverò? Forse nelle ripide... | 25/9/1996
Una goccia nell'imbuto Un vento denso.Il giallo del suo coloreinveste il mio cuore.Una veste stropicciata.Lo scuro del suo colorenasconde le mie parole.Ecco: il fiore violaè giunto per inghiottirmisenza nulla dirmi.Monica Orsini | 25/9/1996
Streets are empty Streets are empty at noonand the slow noise of the train thrills me: the silence is not a bad companion if you walk on a dusty road, it leaves you the time to recall your memories to close your hands keeping your dreams inside and to... | 25/9/1996
Una storia vera Devo raccontarti una storia, disse Sara.Quest'estate, era mattina, ma non ricordo bene l'ora. Tra le nove e le dieci. Io e la mia amica aspettavamo impazienti il treno perCopenaghen e non vedevo l'ora di sedermi per poi appisolarmi. Due... | 25/9/1996
media 2 dopo 1 voti
al mai spento Friedrich Durrenmatt (from lele) e a Martino (from giorgia) Una scommessa d'estateQuesta è una storia vera. I cognomi dei personaggi di questo racconto- tranne che per occasionali riferimenti a prodotti attualmente in commercio - sono... | 25/9/1996
media 2 dopo 1 voti
Voci che sussurrano Nel mese in cui KULT Underground si trova, soddisfatto, a compiere due anni di attività, è facile che molti lettori si mettano a pensare a quanto siano cambiate le cose sulle nostre pagine, e a quanto sia diverso SUSSURRI da come... | 25/10/1996
Commenti ()
305 Qui dove le case sanguinano e i muri piangevano lacrime nere.Sono venuti per salvarci, ma ora ci dicono cosa mangiare e a chi dire "No".Bastava il pianto di un bambino per infonderci speranza, ma loro pensano sia meglio renderli muti.Vengono ogni... | 25/10/1996
Commenti ()
Inferno Scendo ogni gradino lentamente vivendo ogni attimo sapendo che laggiù l'inferno m'aspetta e freme ad ogni mio passo.Urlo ridendo sfregando il mio volto contro la roccia della grotta e ascolto insaziabile le urla dei dannati: non mi toccano.Le... | 25/10/1996
A simple Arundel night (To Tabitha and Elisabeth)Tonight I wish to be nowhere else I wish no sign could help me to understand where I am: here at this table talking to you stripping your English tales one by one and looking with admiration at the... | 25/10/1996
| 25/10/1996
Inverno (II) IDal viatico trito il ponte austero presi e persi e la luna immota mi guardava tra la nebbia "Se tu fossi con me" pensai "il verno cederebbe il passo al sole" ma poi ti ricordai seduta dietro alla candela accesa a cercare del tuo sorriso... | 25/10/1996
DIARIO DI UN VISIONARIO Non ho una casa, ma non dovete piangere per me. Sto bene qui fuori, vivo del mio sguardo e dei miei pensieri.Sembrerà una cosa buffa a chi è abituato ad un letto ma, dopo tanti anni, trovo alcuni marciapiedi più comodi di... | 25/10/1996
366 (-) a Philip MorrisI vecchi erano partiti per il mare due giorni prima, ci eravamo abbracciati e baciati - buona fortuna e telefona presto - e avevo camminato ramingo fino alla stazione, svolgendo il pacchetto diMarlboro Lights, comprato il... | 25/10/1996
Voci che sussurrano In questo nebbioso novembre eccoci con la prima "puntata" di SUSSURRI, anno terzo. Ebbene sì, questa rubrica ha festeggiato degnamente i due anni di vita: mai, dall'ottobre del 1994 ha "saltato" un appuntamento, nè, tantomeno, si è... | 25/11/1996
Commenti ()
COLOURS OF LOVE Oct.1996Love has changed my thoughts of youIt has made me realise the true essence of youYou're the one who is always on my mindTo you, No equivalent can I findYou're beauty is enchantingly divineHow I long for you to be mineYou have an... | 25/11/1996
Commenti ()
Nausea Il fuoco che scalda le vene la coscienza non vede così lontano dove piange il cuore e le viscere ribollono e tutto è così nauseante.Sento solo di voler vomitare il mondo ma una nuvola di fumo mi chiude lo stomaco e il sudore freddo mi bagna la... | 25/11/1996
Colle romito A LeopardiColle romito, dall'ormai arido campo raccogli la mitezza del passato; all'Infinito, dall'attonito cantante, fosti sorpreso un dì ed immolato, ed ora è vana attesa che di questo ricordo tu sia privato: non lo può la "giungla" che... | 25/11/1996
Poesia del giorno ovvero saggio brevesui secondi e sulle ore I giorni usano avere ritmi diversi, alcuni nella loro indolente somma di convenzioni numeriche risultano insopportabili all'animo del poeta;Oppure tu umile amanuense delle passioni umane vuoi... | 25/11/1996
Sea and sky (italiano)This is a story about this really beautiful girl with blonde hair that was almost whilte, and these absolutely bright blue eyes that some people thought were the sky, and others thought were the sea.Anyway, she was 20-something,... | 25/11/1996
8.11 a.m. - 18.16 p.m. Giornata veloce, non c'e' che dire.Tic.tac. Spezzare le matite, mangiarsi le unghie inalare acido da fotocopiatrici. Veloce come il treno della mattina dal terzo binario. Quello nostro,pieno di borse e di biscotti ammuffiti. C'e'... | 25/11/1996
Le scale Alle cose che ci sonoe a quelle che non ci sono più Ero perso. Scendevo le scale lentamente, tenendo una mano appoggiata contro il muro, e l'altra, contratta, sullo stomaco. La testa si stava facendo sempre più pesante, e mentre avanzavo,... | 25/11/1996
media 2.33 dopo 3 voti
Voci che sussurrano I periodi precenti feste, o vacanze, hanno sempre, per la rivista, un meccanismo di riflusso piuttosto singolare. E' difficile sempre cercare di prevedere in che quantità i lettori decideranno, mese dopo mese, di collaborare a... | 25/12/1996
Commenti ()
Rumore E' soltanto il rumore assordante di un momento.Soltanto qualcosa ma chissà dentro.Qualcosa che esiste e di più non è dato, esiste un rumore ronzante elettrico silenzioso.Ma è solo dato così per tutti soltanto aria che preme o che scappa.Caterina... | 25/12/1996
Commenti ()
Non innamorarmi Vorrei sorridertiuna volta sola alla fine della notte e specchiare il sole tiepido dell'alba in uno sguardo non seguito da parole; vorrei vederti stendere le braccia scacciando i fantasmi dell'inverno per poi tacere anche quando serena... | 25/12/1996
Il poeta Il sogno estirpato vaga esule nella memoria dei versi perduti anela la pace l'animo sconfitto del poeta occhi puntati sulla clessidra che nulla concede al tempo se non sofferenza e tormentoFine e oscurità fedeli compagne e muse di rari versi... | 25/12/1996
Windword Apocalipse (I) In questa fredda e disperata solitudine, la mia rabbia si desta da un lungo sonno che ormai è alle sue spalle; durato forse troppo il male mi ostacola i giusti pensieri e l'amarezza compie il suo atto: crudele mentre baratto le... | 25/12/1996
NON CHIEDERE Non chiedere perchè il sole sorge e tramonta.Non chiedere perchè le onde si frangono sugli scogli. Non chieder perchè le rondini si librano nel cielo. Non chieder perchè gli uomini sognano. Non chiedere perchè ti amo.... | 25/12/1996
Il bastardo di Yonge Street L'asfalto luccica come nera ossidiana mentre l'uomo risale lentamenteYonge Street verso il piccolo parcheggio dove tre ore prima aveva lasciato la macchina. A quell'ora della notte Toronto mostra la sua immagine peggiore. Le... | 25/12/1996
Panna montata ai baci, alle carezze, a Veronica insomma(from giorgia) ----------------------------------------------------------------------Protagonisti ed interpreti: un Cacciatore                Claudio una Preda                Paolo una ragazza... | 25/12/1996
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 130 millisecondi