:: Home » Rubriche » CINEMA

Rubrica CINEMA - Anno 2009

Numeri: #162 (10) #163 (8) #164 (2) #165 (4) #166 (3) #167 (4) #170 (4) #172 (6) #173 (3)
Annate: 1994 (5) 1995 (4) 1996 (24) 1997 (46) 1998 (66) 1999 (50) 2000 (49) 2001 (55) 2002 (34) 2003 (33) 2004 (20) 2005 (25) 2006 (84) 2007 (74) 2008 (52) 2009 (44) 2010 (17) 2011 (8) 2012 (13) 2013 (12) 2014 (7) 2015 (4) 2016 (6) 2017 (5)
media 3.02 dopo 515 voti
  "Bolt - Un eroe a quattro zampe" è il nuovo film di animazione Walt Disney Pictures, diretto da Chris Williams su una sceneggiatura di Byron Howard e Chris Sanders, che è uscito in Italia a fine novembre. Realizzato (ottimamente) in CG ha tutti gli... | 3/1/2009
Commenti ()
media 3.28 dopo 556 voti
Uscito un po' in sordina nel 2003 per la casa editrice Fabbri, il libro da cui questo film è tratto sta avendo nuove fortune grazie all'edizione della Rizzoli, proposta negli ultimi mesi. Il testo, della scrittrice francese Jeanne DuPrau, ricalca temi... | 11/1/2009
Commenti ()
media 3.63 dopo 534 voti
  Uscito alla fine del 2008, l'ultimo film di Kevin Smith, Zack and Miri make a porno (traduzione "Zack e Miri girano un porno") è irriverente esattamente come sembra dal titolo. Il regista, diventato famoso con Clerks, anche in questo caso propone un... | 15/1/2009
media 3.26 dopo 788 voti
  Revolutionary Road è, prima di ogni altra cosa, uno di quei romanzi che rimangono impressi a fuoco nella mente e nella memoria. Un vero e proprio atto di accusa, scritto in maniera esemplare da Richard Yates, contro il conformismo della middle-class... | 18/1/2009
media 3.02 dopo 417 voti
Il Colore Del Male Ivan Zuccon - La rinascita dell'horror italiano     Scheda Tecnica: Titolo: Colour from the dark  - Il colore del male Regia: Ivan Zuccon Cast: Debbie Rochon, Michael Segal, Marysia Kay, Gerry Shanahan, Eleanor James, Matteo Tosi,... | 18/1/2009
media 2.74 dopo 549 voti
  La Ragazza che saltava nel Tempo, film d'animazione giapponese del 2006 per la regia di Mamoru Hosoda basato su un racconto di Yasutaka Tsutsui, sa miscelare molto bene l'elemento fantascientifico del time travel e le sue conseguenze, con i... | 18/1/2009
media 3.35 dopo 540 voti
giovani attori in cerca di identità   I dualismi uomo/attore, vita/finzione e teatro/cinema sono caratteristiche imprescindibili del mondo in celluloide e, tante volte, il confine è così labile che formano un tutt'uno. Ritagli di se, frammenti di... | 19/1/2009
media 2.77 dopo 506 voti
il futuro di Lina Wertmuller   Conferenza stampa di Lina Wertmuller Cinema Trevi 21-11-2008   L'idea di partire dal cinema e andare oltre il cinema ha guidato il programma di quest'anno del Roma Film Fest in sintonia con il mondo grottesco,... | 20/1/2009
media 2.39 dopo 483 voti
media 2.29 dopo 406 voti
media 2.55 dopo 289 voti
Revolutionary Road nelle sale italiane dal 30 Gennaio è l'ultimo film di Sam Mendes (American beauty, Era mio padre) tratto dall'omonimo libro di Richard Yates, interpretato da Leonardo di Caprio e Kate Winslet. Storia di una famiglia della
media 2.54 dopo 246 voti
  Juliette ha un passato doloroso e tragico alle spalle. Quindici anni di galera per aver ucciso il figlio. Un crimine disumano e orribile che sembra aver divorato la coscienza della donna. L'incontro con la sorella, Lea, riporta Juliette verso la... | 7/2/2009
Commenti ()
media 2.24 dopo 290 voti
  Fernando di Leo è un intellettuale di sinistra, convinto che i generi esistano e che vadano rispettati, ma che si possa innovare e provocare anche lavorando all'interno di un genere. Il regista costruisce storie di grande respiro, inventa... | 13/2/2009
media 2.39 dopo 247 voti
    Amore e vita si inseguono attraverso lo scorrere del tempo, risalendo correnti diverse, direzioni opposte che porteranno ad una stessa destinazione. La morte. Benjamin Button ci arriverà percorrendo al contrario la strada dell'esistenza, nascendo... | 16/2/2009
media 2.67 dopo 268 voti
  un thriller erotico su commissione   Fernando di Leo gira La bestia uccide a sangue freddo (1971) dopo I ragazzi del massacro (1969), subito prima di mettere mano alla Trilogia della Mala che lo consegnerà alla storia del cinema. Il film è scritto e... | 17/2/2009
media 2.65 dopo 239 voti
    Andrzej Wajda si confronta con la Storia e lo fa nella maniera più dolorosa e crudele possibile, mostrandone la realtà e l'orrore che da essa si sprigiona. Il film è costruito in modo tale da far entrare lo spettatore dentro l'atmosfera di quegli... | 18/2/2009
media 2.21 dopo 292 voti
L'analisi del filmProfondo Rosso - Pag. 350 - Euro 25 Tenebre (1983) sconcerta il pubblico di Dario Argento perché interrompe la trilogia delle madri dopo Inferno e Suspiria e segue la volontà di Salvatore Argento, produttore delle pellicole, che... | 19/2/2009
media 2.24 dopo 290 voti
Viaggio nel cinema della precognizione e del Tempo contiene interviste a Sergio Salvati, Dardano Sacchetti ed Ernesto Gastaldi Morpheo edizioni – Euro 15,00 –pag. 232 www.morpheoedizioni.it info@morpheoedizioni.it   È uscito un gran bel libro sul... | 22/2/2009
media 3.03 dopo 195 voti
    Un corpo votato al sacrifico, quello di Randy "The Ram" Robinson (Mickey Rourke), nell'ultimo film di Darren Aronofsky. Un corpo che affronta una passione tutta terrena, in cui dolore e spettacolo, masochismo ed esibizionismo si mischiano in una... | 18/3/2009
Commenti ()
media 2.97 dopo 203 voti
    Il vecchio Walt è seduto in veranda. Il cane accucciato vicino a lui. Una serie di lattine di birra vuote. Una sigaretta che spunta dalle labbra. Lo sguardo duro. Il quartiere è ormai invaso da troppi musi gialli, che il vecchio Walt sopporta a... | 24/3/2009
Commenti ()
media 3.07 dopo 189 voti
    Ci sono due momenti in cui Leonard (Joaquin Phoenix) e Michelle (Gwyneth Paltrow) guardano per pochi istanti direttamente in macchina. Quasi volessero confrontarsi con lo sguardo dello spettatore, cercando nei suoi occhi quella comprensione, quella... | 1/4/2009
Commenti ()
media 2.89 dopo 168 voti
    Lungo il confine tra Canada e Stati Uniti c'è un fiume che d'inverno si ghiaccia, diventando una zona di frontiera percorribile, il luogo ideale per far passare dei clandestini, nascosti nel portabagagli di una macchina. Perché anche il trasporto... | 6/4/2009
Commenti ()
media 2.93 dopo 140 voti
  Le immagini in bianco e nero mostrano il discorso del Che all'ONU nel dicembre del 1964. Si ricollegano alla Storia filmata e alla possibile rielaborazione di documenti audiovisivi in chiave cinematografica. Le immagini a colori sono invece quelle... | 14/4/2009
media 3.31 dopo 234 voti
    Le donne di una fabbrica belga si ritrovano improvvisamente senza lavoro. Vittime di dinamiche economiche incomprensibili hanno davanti agli occhi una sola verità. Il posto dove hanno lavorato per tanto tempo adesso è vuoto e loro sono... | 27/4/2009
media 3.06 dopo 162 voti
  "Il mondo è bello perché è vario" recita un saggio antico, ma non sempre la diversità è un pregio agli occhi del mondo. Lo avevamo già percepito nelle prime "puntate" del racconto, quando si ci interrogava in maniera più o meno filosofica sulla... | 3/5/2009
Commenti ()
media 3.52 dopo 250 voti
  Ne Le Onde del destino e in Dancer in the dark Lars Von Trier aveva descritto due figure femminili capaci di trasformare l'amore in sacrifico, dimostrando come la forma più alta dell'amore sia quella che spinge una persona a rinunciare alla propria... | 27/5/2009
Commenti ()
media 3.04 dopo 178 voti
Un film che ricorda Joe D'Amato Ultima prova di Stefano Simone, giovane regista di Manfredonia   CAPPUCCETTO ROSSO - Italia, 2009, col., 31' Genere: Horror - Formato: 16:9 (1.78:1) - Audio: Stereo PCM. Produzione: Foglio Cinema. Regia: Stefano Simone.... | 28/5/2009
media 2.81 dopo 175 voti
  Vincere! E Vinceremo! Poi le immagini degli italiani in guerra, dei bombardamenti, delle macerie. Poi la testa del Duce schiacciata in una morsa. Ejzenstein è uno dei poli che attraggono la regia di Bellocchio nel suo ultimo film. L'altro è Chaplin,... | 1/6/2009
Commenti ()
media 2.99 dopo 192 voti
  Undicesima edizione del Far East Film Festival, considerato dagli organizzatori un festival di svolta, dopo aver festeggiato il decennale lo scorso anno. Svolta per il maggiore sforzo organizzativo nel cercare di aumentare ancora la qualità delle... | 4/6/2009
Commenti ()
media 2.98 dopo 188 voti
  L'undicesimo Far East Film Festival di Udine mi da l'occasione di parlare anche del Futur Film Festival di Bologna di quest'anno, che in parte ho seguito (ma che fino ad ora non ero riuscito ad illustrare), segnalandovi, in fondo all'articolo,... | 4/6/2009
media 3.10 dopo 165 voti
Fratelli Dardenne, 2002 Olivier, proprietario di una falegnameria che è centro di formazione professionale, accoglie tra i suoi allievi il sedicenne Francis (che proviene da cinque anni di riformatorio), pur sembrando essere a conoscenza del rapporto... | 24/6/2009
media 2.91 dopo 147 voti
di Roger Fratter Beat Record Company  - info@beatrecords.it www.beatrecords.it   Rapporto di un regista su alcune giovani attrici (2008) è l'ultimo lavoro di Roger Fratter, uscito nel 2009 su DVD edito e distribuito da Beat Record Company. Il... | 6/9/2009
Commenti ()
media 2.96 dopo 150 voti
  L'orrore è nei volti, nei corpi di plastica, nei gesti codificati. L'orrore è nei sogni distrutti, nell'incapacità di immaginare. Questo è l'effetto più devastante di anni e anni di nichilismo catodico, nel quale sono stati annebbiati cervelli e... | 10/9/2009
Commenti ()
media 2.94 dopo 168 voti
Venezia 2009   L'organizzazione   La sesta edizione dell'era Marco Müller conferma il buon livello di organizzazione ed il consolidamento di certi schemi ormai affinati. Ovviamente qualche ritardo nelle proiezioni o problemi con i sottotitoli si... | 17/9/2009
media 2.99 dopo 171 voti
    Una mente pericolosa, capace di dividersi, di pensare una cosa e farne un'altra. La narrazione procede su un doppio binario, quello delle azioni e quello dei pensieri di Mark Whitacre. La voce della sua mente parla per aneddoti, punti di vista... | 27/9/2009
media 2.93 dopo 169 voti
L'animazione al servizio della memoria   "Valzer con Bashir", dell'israeliano Ari Folman, è un film che tematizza i meccanismi della memoria: i percorsi attraverso cui la memoria dimentica, recupera, disfa, ricostruisce. Oggetto della... | 19/11/2009
Commenti ()
media 4.18 dopo 1004 voti
Con questo suo ultimo, incantevole film, Almodovar cambia tono, spiazza la critica, spiazza parte dei suoi appassionati. Volver (2006), Parla con lei (2002), Tutto su mia madre (1999), sono tre apici inarrivabili, ma già si collocano lungo un... | 23/11/2009
Commenti ()
media 3.07 dopo 155 voti
  I primi dieci minuti di Up sono pura poesia. Le immagini riescono ad esprimere il senso profondo di un'intera esistenza. Un senso comprensibile da tutti e per questo condivisibile. In dieci minuti vengono racchiuse sensazioni ed esperienze che ogni... | 23/11/2009
media 2.93 dopo 154 voti
  George Romero aggiorna la sua invenzione più famosa, quella del morto vivente e la inserisce all'interno di una riflessione sul potere dell'immagine e sul rapporto tra essa e la realtà. Lo zombie non è più una metafora della diversità sociale o del... | 23/11/2009
media 3 dopo 169 voti
  Il nastro bianco è simbolo di purezza. E si porta su un braccio o tra i capelli. Un pastore protestante lo impone ai propri figli, perché hanno peccato, perché hanno infranto le rigide regole del suo credo. In un piccolo paese della Germania si... | 28/11/2009
media 2.93 dopo 180 voti
  Ciro è un ex sportivo che lavora come operatore sociale in una comunità di recupero di Portici, in provincia di Napoli. Qui, coinvolgendo i ragazzi ospiti della comunità, riesce a mettere su una squadra di rugby.  E proprio questi ragazzi,... | 28/11/2009
media 2.96 dopo 183 voti
  Chissà perché i primi fotogrammi di questo film-documento, già scomparso dalle grandi sale, almeno a Roma, la mia testa li mette subito accanto alle prime sequenze picaresche dell' "Armata Brancaleone" di Monicelli. Credo sia la velocità della... | 9/12/2009
Commenti ()
media 2.98 dopo 149 voti
  Ci sono momenti di assoluta solitudine. Di consapevolezza di quanto la vita sia vana. Di quanto sia solo un'atroce illusione. Sam Bell che guarda la terra, sapendo di essere solo la copia di un'altra persona. Sapendo che non ci sarà nessuna moglie... | 19/12/2009
Commenti ()
media 3.01 dopo 190 voti
  Attraversare La Manica a nuoto per raggiungere l'Inghilterra. E la ragazza che ama. E un lavoro. E forse una vita migliore. Questo il sogno di Bilal, un ragazzo diciassettenne di origini curdo-irachene, che si ritrova a Calais, in Francia, con tanti... | 27/12/2009
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 695 millisecondi