:: Home » Rubriche » CINEMA

Rubrica CINEMA - Anno 2001

Numeri: #71 (5) #72 (5) #73 (4) #74 (4) #75 (5) #76 (5) #77 (5) #78 (4) #79 (4) #80 (7) #81 (7)
Annate: 1994 (5) 1995 (4) 1996 (24) 1997 (46) 1998 (66) 1999 (50) 2000 (49) 2001 (55) 2002 (34) 2003 (33) 2004 (20) 2005 (25) 2006 (84) 2007 (74) 2008 (52) 2009 (44) 2010 (17) 2011 (8) 2012 (13) 2013 (12) 2014 (7) 2015 (4) 2016 (6) 2017 (7)
Alla prima e alla seconda Non saltiamo neanche i mesi più difficli, noi di Kult. Nonostante lo straniamento dalla realtà causato dall'ecceso di cibi e alcolici natalizi, dagli orari sballati rispetto al tran-tran quotidiano, dalle luci abbaglianti... | 25/1/2001
Commenti ()
Splendidi Amori (irrealizzabili) Trascorsi altri 365 giorni di vita e di cinema: ci lasciamo alle spalle, ma ancora bene in mente, delle sensazioni, delle immagini e dei suoni di un anno di film, che disegnano talvolta percorsi che si incrociano e si... | 25/1/2001
Commenti ()
To Puianello without a map Ironico, naturalmente, è il titolo di quest'articolo. Puianello è una frazione di Quattro Castella (RE) che ospita l'attivissimo cinema Eden ed il suo nume tutelare, il cineclub Peyote. L'occasione per ritornare al'''Eden"... | 25/1/2001
Auguri Qualche giorno fa mi è capitato di leggere in una rivista cinematografica alcune lettere alla redazione, ed un paio di domande riguardavano il film "Dogma" del regista americano Kevin Smith, lo stesso di "Clerks" e "In Cerca di Amy", per... | 25/1/2001
I re delle feste Come sempre accade, anche questa fine anno appena trascorsa ha visto le sale cinematografiche traboccare di spettatori. Le feste natalizie hanno infatti la nota capacità di richiamare il pubblico davanti al grande schermo e le... | 25/1/2001
Alla prima e alla seconda Film! Film! Film! "Baise moi", "Placido Rizzotto" e "Il gusto degli altri" vi sembrano poco? Questo mese infatti tre film molto diversi tra loro: un francese "scandalo" che in Italia nessuno si è filato, un siciliano e la... | 25/2/2001
Commenti ()
Baise moi Baise moi (Scopami1) è uno di quei film che arrivano in Italia con il vento dello scandalo e delle polemiche suscitate altrove (la Francia in questo caso) e che da noi passano tra l'indifferenza quasi generale degli spettatori (20.000 dopo un... | 25/2/2001
Commenti ()
Cinema d'impegno Se "Rosetta" ha dato una scossa al cinema sul lavoro in Francia, da noi pare di assistere ad una piccola rinascita del cosiddetto "cinema d'impegno", anche se i registi scansano questa definizione per non essere frettolosamente... | 25/2/2001
Il gusto degli altri Quando si parla d'amore è veramente difficoltoso rapportarsi con "il gusto degli altri", accettarne pregi e difetti, confrontare le proprie esperienze e quelle del proprio compagno, verificare le differenze sociali e culturali, e... | 25/2/2001
Il ritorno di Lecter Hannibal Dopo dieci anni di attesa, è arrivato in tutte le sale cinematografiche italiane il seguito de "Il silenzio degli innocenti". Il regista è Ridley Scott, la sceneggiatura è di David Mamet e Steven Zaillian, la scenografia... | 25/2/2001
Alla prima e alla seconda Cari lettori,saluti a voi. Come anticipato dai (deliranti?) comunicati della nostra carissima redazione, questo mese la rubrica di cinema è occupata per due terzi dalle cronache berlinesi del Festival al quale io stesso ho... | 25/3/2001
Commenti ()
Berlino Beh, è tutto vero: sono stato alla Berlinale come inviato stampa di Kult, ne ho le prove. Non erano molti i giornalisti italiani presenti al festival, o meglio c'erano tutti quelli delle maggiori testate editoriali e televisive, ma di... | 25/3/2001
Commenti ()
Differenti stati d'animo Il titolo si riferisce a come mi sono sentito dopo la visione di "Felix et Lola" di Patrice Leconte e di "Bamboozled" di Spike Lee, entrambi in concorso alla Berlinale1. Il primo stato d'animo durante la visione del film... | 25/3/2001
Spirito d'oriente In francese le chiamano "coïncidances": due film in due giorni che vedono protagonista la stessa attrice; la nascita, per me, di una nuova musa orientale, sulle dolci macerie al cioccolato della decadente Binoche1; un film fra i vincitori... | 25/3/2001
Alla prima e alla seconda Dopo gli Oscar (annunciati) eccovi di nuovo qui a leggere la nostra consueta rubrica. Mentre continua il requiem dell'industria cinematografica Hollywoodiana da parte di tutti i commentatori, ma su Kult sapevate già da tempo... | 25/4/2001
Commenti ()
Cuba Libre E' meglio la vita o il cinema? Quest'annoso interrogativo1 può trovare a Cuba delle risposte sorprendenti, quando ci rendiamo conto che, al di là del mito, la vita in quell'isola può avere (nel bene e nel male, certo) uno spessore quasi più... | 25/4/2001
Commenti ()
L'Africa in America Tutti sappiamo che l'Africa in America c'è arrivata con la deportazione forzata degli schiavi e, a distanza di secoli, non si può ancora affermare che ci sia una vera integrazione razziale, anche dopo l'abolizione formale della... | 25/4/2001
Risorse Umane In quest'inizio di millennio in cui le parole globalizzazione e new economy hanno fatto prepotentemente il loro ingresso nel linguaggio comune, due parole ben più "antiche" come fabbrica e classe operaia sembrano invece perdere di... | 25/4/2001
Alla prima e alla seconda Tempo bastardo. Piove, poi sole, caldo, poi freddo. E quindi? Si va al cinema, naturalmente. Paolo non si trattiene più ed incasella festival su festival. Questa volta ci racconta del cinema gay e lesbico proiettato a Torino,... | 25/5/2001
Commenti ()
Da Sodoma a Hollywood Il Festival internazionale di cinema a tematica omosessuale di Torino è nato 16 anni fa, per iniziativa di due emeriti personaggi, Ottavio Mai (purtroppo scomparso) e Giovanni Minerba (tuttora direttore della rassegna), che... | 25/5/2001
Commenti ()
Riflessioni Ero sulla Croisette a Cannes ad una decina di giorni dall'inizio della kermesse festivaliera e stavo cercando il tassello contenente le impronte delle mani di Juliette Binoche. Avevo già trovato quelle di Emmanuelle Béart, e non mi sembrava... | 25/5/2001
My sweet home In una città che ormai accoglie gente di tutto il mondo non potevano mancare i Balcani a Berlino. O meglio, il ritmo dei Balcani e dei suoi film a ritmo di strumenti a fiato, qui rappresentati benissimo dai famosi "Balkan All Stars". La... | 25/5/2001
Il risveglio della mummia… e questa volta sono in due. Da sempre il mese di Maggio è il mese delle rose, ma quest'anno è anche il mese delle mummie. Sì perché la mummia è ritornata, e a prometterlo e ricordalo è lo stesso titolo di un film: La mummia.... | 25/5/2001
Alla prima e alla seconda L'editoriale di questo mese non può sottrarsi dal citare Nanni Moretti ed il suo bellissimo trionfo al recente Festival di Cannes. Un premio che all'Italia mancava da più di vent'anni, e fu proprio Ermanno Olmi a vincerlo... | 25/6/2001
Commenti ()
Il mestiere delle armi Sorprendente opera della maturità (o canto del cigno?) di un regista settantenne come Olmi, che ha dato il meglio di sé negli anni 60 (Il posto) e 70 (L'albero degli zoccoli). Poema di grande forza visuale e musicale, cinema... | 25/6/2001
Commenti ()
(Non) Solo per oggi "Solo por hoy" è il titolo originale dell'esordio nel lungometraggio di Ariel Rotter, argentino, già conosciuto come regista di videoclip e spot pubblicitari. Realizzato col patrocinio della scuola di cinematografia del Cile, "Solo... | 25/6/2001
Il Sogno Inglese Tutti conoscono i nomi importanti della cinematografia inglese come Ken Loach, Mike Leigh, Peter Greenaway, Neil Jordan ecc.., ma chi di voi ha presente Damien O'Donnel, Shane Meadows o Mark Herman? Eppure se siete appassionati del... | 25/6/2001
American Psycho Devo ammettere di non essere un grande esperto di cinema, tanto è vero che le mie presenze in sala negli ultimi anni si possono facilmente contare sulle dita di una sola mano: non mi sono però fatto sfuggire "American Psycho", tratto... | 25/6/2001
Alla prima e alla seconda Nell'affrontare la calura estiva noi di Kult non ci facciamo spaventare e anzi contrattacchiamo con due festival "marittimi" come Pesaro e Bellaria ed una rassegna tutta reggiana ma all'aperto. La Mostra del Nuovo Cinema,... | 25/7/2001
Commenti ()
Accadde domani "Accadde domani" è la rassegna che da 13 anni caratterizza l'inizio dell'estate cinematografica reggiana, e che grazie alla Fice Emilia Romagna riscuote da sette anni successi anche nelle sale e arene di tutta la regione. La rassegna... | 25/7/2001
Commenti ()
Pesaro 2001: ritorno al passato/futuro La Mostra di Pesaro è nata come vetrina del nuovo cinema. Dai primi anni 60 ha presentato e fatto conoscere tutte le principali esperienze legate alle Nouvelles Vagues degli anni Sessanta e Settanta: il nuovo... | 25/7/2001
(anteprimaannozero) L'edizione 2001 del festival di Bellaria, il cui nome è naturalmente frutto della mente di Enrico Ghezzi che ne è anche il direttore artistico, si conferma come uno dei grandi piccoli appuntamenti cinematografici nazionali. Con la... | 25/7/2001
"Chi non lavora... ... non fa l'amore" dice una famosa canzone italiana. Sull'argomento lavoro si è parlato spesso al cinema, ultimamente lo si è fatto grazie a film provenienti dalla Francia ("Rosette", "Risorse umane", "Marius et Jennette") oppure... | 25/7/2001
Alla prima e alla seconda Di corsa! Di corsa! Appena tornati da Venezia ecco due recensioni di altrettanti film molto interessanti: "Hundstage" nel concorso principale e "13 conversations about one thing" nell'altra sezione competitiva "Cinema del... | 25/9/2001
Commenti ()
media 1 dopo 1 voti
13 conversazioni su un argomento La traduzione letterale del titolo originale suona come il titolo di quest'articolo, anche se sarebbe stato più corretto tradurlo come "13 conversazioni su un'unica cosa": la felicità. L'argomento non è affatto... | 25/9/2001
Commenti ()
La torrida Austria Nel concorso principale dell'ultima edizione del Festival di Venezia, semplicemente indicata come "Venezia 58", ha trovato posto uno di quei film che solitamente si annunciano da soli per via di una o più scene scandalose ma che,... | 25/9/2001
media 1 dopo 1 voti
"Swordfish"... e John Travolta è di nuovo star È stato il simbolo della disco generation e della disco frenesia metropolitana. Nel 1977 il suo "La febbre del sabato sera" lo ha lanciato ed oggi, ventiquattro anni dopo, veste i panni di una spia... | 25/9/2001
Alla prima e alla seconda Questo mese ritornano Leo e Paolo con riflessioni e recensioni dall'ultimo defstival di Venezia. Mentre Paolo guarda avanti e si/ci chiede come sarà il cinema del futuro, quali sono le strade che prenderà per continuare a... | 25/10/2001
Commenti ()
media 2 dopo 1 voti
Pane e latte Un uomo viene dimesso dall'ospedale, dove seguiva una cura contro l'alcolismo, il giorno prima della fine della terapia, perché l'indomani inizierà uno sciopero di tutto il personale. Inizia così la pellicola che ha vinto a Venezia il... | 25/10/2001
Commenti ()
Venezia 2001: La settimana di un "culturale" Due grandi novità nel mio Festival di quest'anno: decido di farmi quasi tutto il periodo (ma non abbastanza: nei primi due giorni hanno proiettato "Monsoon Wedding", il film vincitore), e per la prima volta... | 25/10/2001
Venezia 2001: alla ricerca di un altro cinema Chi ci salverà dal cinema medio, buono per tutte le latitudini, fatto con standard prefabbricati e frutto della "cattiva" globalizzazione? Forse Venezia qualche antidoto l'ha proposto. Digitale: fluidità... | 25/10/2001
Alla prima e alla seconda Ancora da Venezia recensioni e riflessioni interessanti. Due film dalla Cina, o meglio da Honk Kong che Cina sembra esserlo ancora solo politicamente. Poi due film sul lavoro raccontati da due registi, uno molto esperto come... | 25/11/2001
Commenti ()
Il cinema al lavoro Una delle domande più ricorrenti che poniamo ad una persona incontrata per la prima volta è: cosa fai nella vita? Cioè, che lavoro fai? L'identità sociale della gran parte di noi è determinata dal lavoro e lo sarà sempre di più nel... | 25/11/2001
Commenti ()
Italiani a Venezia Stanno uscendo in questo periodo nelle sale cinematografiche alcuni film italiani visti quest'anno alla Mostra di Venezia. Spenti gli echi della laguna, finalmente si può giudicare con più distacco ed obiettività le nostre pellicole,... | 25/11/2001
Dall'Asia con perplessità Nelle due sezioni più importanti, il concorso principale chiamato semplicemente "Venezia 58" ed il nuovo premio istituito quest'anno indicato sui programmi come "Cinema del presente", non potevano mancare film asiatici, a... | 25/11/2001
media 2 dopo 1 voti
Federico Fellini: creatività e inconscio Questo è il titolo del convegno internazionale tenutosi a Rimini il 31 Ottobre ed il 1 Novembre, naturalmente organizzato dalla Fondazione Fellini. La Fondazione dedicata al regista romagnolo ha come presidenti... | 25/11/2001
Santa Maradona di Marco Ponti Nato sulla scia dell'ultimo cinema italiano, quello nostalgico e giovanilista delle crisi generazionali, questo Santa Maradona racconta le incertezze e i problemi di due neolaureati alle prese con la ricerca del lavoro e... | 25/11/2001
La Promessa di Sean Penn Nel film di Sean Penn, tratto dall'omonimo romanzo di Friedrick Duremmatt, Jack Nicolson è un poliziotto americano di provincia il cui ultimo giorno di servizio viene sconvolto dal ritrovamento, nel bosco adiacente alla... | 25/11/2001
Alla prima e alla seconda Naturalmente questo mse ci occupiamo del recente FilmFestival di Torino, il secondo festival italiano in ordine d'importanza. Secondo? Sotto certi punti di vista il TorinoFilmFestival è addirittura superiore alla tradizionale... | 25/12/2001
Commenti ()
19° Torino Film Festival Appuntamento fisso di novembre, il Torino Film Festival, giunto quest'anno alla 19a edizione rappresenta a tutto diritto, per importanza e per presenze, la seconda rassegna cinematografica dopo quella di Venezia. A... | 25/12/2001
Commenti ()
Torino: Il lato oscuro del Festival … Premessa. Il titolo è ovviamente esagerato perché si tratta sempre di pellicole, non si mette assolutamente in discussione l'ottima organizzazione e la qualità del Festival (anche se molte persone continuano a... | 25/12/2001
media 2 dopo 1 voti
Guardando dal buco della serratura... Il manifesto1 del 19° Torino film festival, un uomo che sbircia dentro il buco della serratura di una porta, fa immaginare un mondo di proposte (cinematografiche) allettanti, da afferrare sempre un po' di corsa,... | 25/12/2001
La musica siete voi, amici! Uno degli eventi principali dell'edizione 2001 del Torino film festival è stata la retrospettiva del cinema di Jean Marie Straub e Danièle Huillet: cineasti italiani di adozione1, perché le immagini di più di metà dei loro... | 25/12/2001
Incontro con Silvio Soldini Mercoledì 28 novembre si è svolto al cinema Rosebud di Reggio Emilia un incontro con il regista milanese Silvio Soldini, in occasione della rassegna a lui dedicata "Imparare dal Caso", una sua personale pressoché completa,... | 25/12/2001
Il lato profetico di Starship Troopers Qualche settimana fa ho avuto occasione di rivedere, trasmesso da una rete televisiva nazionale, il film Starship Troopers. Al tempo della sua uscita sul grande schermo mi pare di ricordare fosse stato lodato per... | 25/12/2001
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 133 millisecondi