:: Home » Rubriche » CINEMA

Rubrica CINEMA - Anno 2000

Numeri: #60 (4) #61 (4) #62 (4) #63 (4) #64 (5) #65 (4) #66 (5) #67 (4) #68 (5) #69 (4) #70 (6)
Annate: 1994 (5) 1995 (4) 1996 (24) 1997 (46) 1998 (66) 1999 (50) 2000 (49) 2001 (55) 2002 (34) 2003 (33) 2004 (20) 2005 (25) 2006 (84) 2007 (74) 2008 (52) 2009 (44) 2010 (17) 2011 (8) 2012 (13) 2013 (12) 2014 (7) 2015 (4) 2016 (6) 2017 (9)
Alla prima e alla seconda Beh, rieccoci. Questo mese la rubrica è interessante come al solito. Leo (Leonardi Andrea) si sta incattivendo: deluso dalla programmazione natalizia mai come quest'anno scarsamente di qualità, respinto per ben quattro volte... | 25/1/2000
Commenti ()
BLACK OUT Black out di un millennium bag1 che non è esistito. Black out di un'offerta cinematografica natalizia al limite dell'indecenza. Black out di una pessima organizzazione delle sale cinematografiche. Black out di un regista che ha perso il filo... | 25/1/2000
Commenti ()
Judy Berlin Non lasciatevi ingannare (come è capitato a me per svariate settimane) dal cognome citato nel titolo di questo film: si pronuncia Berlìn e non Bérlin in assonanza con la città tedesca. Ma chi se ne frega? Beh, è proprio vero, ma è la prima... | 25/1/2000
ROSETTA L'edizione 1999 del festival fiorentino France Cinéma (a cui auguriamo lunga vita) ha presentato in anteprima, al termine della consueta panoramica sulle ultime produzioni cinematografiche francesi, il film (franco-belga) Rosetta, dei fratelli... | 25/1/2000
Alla prima e alla seconda Rieccoci. "Ghost dog", "America beauty" e "My best fiend" (non è un errore di stampa) sono i tre film recensiti rispettivamente da Andrea Leonardi, dal sottoscritto e da Paolo Baldi. Non solo recensioni, però, ma spunti per... | 25/2/2000
Commenti ()
GHOST DOG La via del Samurai Ghost dog è un killer professionista nero che vive sopra i tetti di una città industriale americana. (una delle tante che Jarmusch3 utilizza sempre come sfondo ai suoi film). Solo con i suoi piccioni, essi rappresentano il... | 25/2/2000
Commenti ()
Può esser neorealismo all'americana? E' la domanda che mi sono posto addirittura durante la visione del bel "American beauty", l'asso pigliatutto dei Golden Globe statunitensi, vero e proprio anticipatore dei più famosi Oscar. Mentre seguivo le vicende... | 25/2/2000
Il mio più caro nemico Il Festival dei Popoli di Firenze ha il grande merito, da quarant'anni, di proporre, unica rassegna specialistica in Italia, il cinema documentario e non-fiction, anche in quei territori di confine con il cinema di finzione.... | 25/2/2000
Alla prima e alla seconda Ritorna la rubrica di cinema più letta di Kult Underground, forse perché l'unica, forse perché no. L'intrepido trio (ma chi ci vuole dare una mano troverà la porta aperta) ha preparato una edizione un pò particolare di Alla... | 25/3/2000
Commenti ()
Cronache da Bloomsbury Oggi è stata un'anomala giornata di sole, qui a Londra. Non c'è nebbia, nemmeno una traccia, e non c'è aria di pioggia, nemmeno una goccia, qui a Londra. Il pomeriggio sta per finire e l'ora del tè2 è passata da un pezzo, ormai a... | 25/3/2000
Commenti ()
"Signore, ma tu come ti chiami?". "KIKUJIRO, scemo!". L'estate di Kikujiro non parla di Yakuza, non parla di morti, non parla di suicidi. L'estate di Masao è speciale, è una di quelle che si ricorderà per tutta la vita. L'estate di Kikujiro è l'ultimo... | 25/3/2000
I Samurai Il cinema si nutre di sé stesso, guardando all'indietro nella sua giovane storia di appena un secolo, e lo può fare ad un livello banale di sequel o di piatti rifacimenti attuali di classici con attori in voga (vedi Delitto perfetto o... | 25/3/2000
Alla prima e alla seconda "Se vi piace, chiamatemi Oscar!" Così diceva il nostrano Supertelegattone e così potrebbe dire Billy Crystal in chiusura di manifestazione. Anche quest'anno, come molte delle passate edizioni, la premiazione è stata poco più... | 25/4/2000
Commenti ()
Jim on the moon Quando leggerete questa recensione il film "Man on the moon" di Milos Forman sarà probabilmente sparito dalla programmazione1, ricoperto dalle nuove uscite e dalle riesumazioni degli acchiappaoscar, dai quali il pur eccezionale Jim... | 25/4/2000
Commenti ()
Luna Papa Apriamo gli occhi e il cuore: questa volta il cinema, con Luna papa, ci porta in una terra a noi ancora lontana (o in cui ritroviamo echi di ciò che eravamo), in un caos quasi pre-industriale, che si colloca nella parte asiatica dell'ex... | 25/4/2000
PANE E TULIPANI C'è un film italiano in circolazione in questo periodo nelle sale cinematografiche che merita di essere visionato: "Pane e Tulipani" del regista milanese Silvio Soldini. La protagonista è Rosalba, una casalinga di Pescara che durante... | 25/4/2000
Alla prima e alla seconda Mese eccezionale pr la nostra rubrica. In un periodo non particolarmente florido di bei film, un po' perché sono usciti prima, un po' perché gli Oscar hanno esaurito la loro spinta, un po' perché Cannes è lì che arriva, un... | 25/5/2000
Commenti ()
Quel matto di Agosti "Chi dunque guarirà coloro che sono sani?" Seneca Silvano Agosti è un personaggio unico nel panorama attuale del cinema italiano: autore integrale di opere autogestite a basso costo (documentari e fiction, film inchiesta e film... | 25/5/2000
Commenti ()
Essere o non essere... Cinema? Ci siamo …. è giunta l'ora di ritirarsi nel letargo cinematografico estivo. E allora quale miglior occasione per andare a teatro? No, non sono impazzito. In realtà una curiosa coincidenza mi ha portato ad assistere a due... | 25/5/2000
Le vergini suicide "Le vergini suicide" (The virgin suicides) è il primo film di Sofia Coppola, poco più che ventenne figlia del barone del cinema americano Francis Ford. Nonostante paparino abbia fatto da produttore alla figliuola, non siamo di... | 25/5/2000
Perché non posso fare a meno di amare Pedro Almodóvar Ho amato P.A. fin da …ma cosa ho fatto io per meritarmi questo? non bellissimo, ma già significativo e pregno delle sue tematiche, presentate, come sempre, sotto l'aspetto del grottesco e... | 25/5/2000
Alla prima e alla seconda Qualcuno dice che la stagione cinematografica sarà più lunga, quest'anno. Qualche altro dice che in fondo in fondo è stata un po' deludente, soprattutto per il cinema italiano. Qualcun altro ancora rimpiange l'effetto Titanic... | 25/6/2000
Commenti ()
Il miglio verde Il cinema americano (o meglio made in Usa, perché esiste anche, ed è stato molto importante negli anni 60, un cinema latino-americano, che sta forse riemergendo in questi ultimi anni) riesce ad esprimersi ancora efficacemente... | 25/6/2000
Commenti ()
8 DONNE ½ Nel difficoltoso tentativo di proporre qualcosa di commestibile per quest'ultimo articolo stagionale3 (nonostante quest'anno pare ci sia un continuo nel periodo estivo con la visione di nuove pellicole in arrivo dagli States), mi sono accorto... | 25/6/2000
"Solo" registi? Le ultime settimane sono state occasione per vedere due interessantissimi lavori di due altrettanto interessanti "registi" (volutamente tra virgolette e poi scopriremo insieme il perché) come Guido Chiesa e Davide Ferrario. Molti li... | 25/6/2000
Alla prima e alla seconda Cari lettori questo mese ci superiamo, se mai sappiamo quanto sia difficile superare sè stessi per un ovvio paradosso fisico e filosofico. Per il mese di Luglio, infatti, mi tiro da parte per fare posto a Paolo e Andrea... | 25/7/2000
Commenti ()
Pesaro 2000 La mostra internazionale del nuovo cinema di Pesaro è giunta quest'anno alla 36° edizione. Il nuovo direttore Giovanni Spagnoletti, pioniere dei cineclub off off e docente di storia del cinema, ha proposto una rassegna particolarmente... | 25/7/2000
Commenti ()
Elogio del cinema italiano Così si è intitolato, provocatoriamente, l'evento speciale della mostra del nuovo cinema di Pesaro 2000, che ha consentito un primo bilancio dei film dell'ultimo decennio del secolo e ha dato vita anche ad un volume (Il... | 25/7/2000
anteprima anno zero Bellaria Film Festival L'inizio dell'estate ci porta ormai da 18 anni, pur mutandone la struttura nelle varie edizioni, sulla riviera romagnola al Bellaria Film Festival, quest'anno intitolato Anteprima Anno Zero, quasi premonitorio... | 25/7/2000
Il fantasma delle libertà È questo il tema che il direttore di questa edizione, Enrico Ghezzi, ha proposto per introdurre il Bellaria Film Festival. E per evitare di esporre male il suo pensiero (peraltro spesso di non facile interpretazione), riporto... | 25/7/2000
Alla prima e alla seconda Anche quest'anno la pattuglia di Kult a Venezia è folta ed agguerrita, così come recita un motto oramai consolidato. Paolo e Leo, inviati di Kult anche se solo uno di loro in forma "ufficiale" ci introducono ad alcuni dei film... | 25/9/2000
Commenti ()
Appunti da Venezia La Mostra del cinema di Venezia, nell'edizione 2000, si conferma una rassegna molto cinefila (ancor più da quando la dirige Alberto Barbera), con numerosi film di autori europei tra i più personali (De Oliveira, Chabrol, Bartas,... | 25/9/2000
Commenti ()
Venezia 2000 Anno secondo della gestione Barbera e anno secondo della mia presenza al Lido. La ricetta è sempre la solita: corse fra un film e l'altro, tour de force visivi, pranzi frugali durante le file alle proiezioni, carenza di sonno. Ma anche... | 25/9/2000
7Days Vs Sliders Episodi 'Pilot' a confronto Meglio la Rai o Mediaset ? Meglio il 'ritorno' al classico salto nel tempo o l' esplorazione di mondi paralleli ? Questa a mio giudizio è la mia analisi. 7 Days : Il 'Pilot' a mio avviso è tendenzialmente... | 25/9/2000
Alla prima e alla seconda Ancora strascichi da Venezia col bell'articolo di Paolo Baldi che ci parla di due film, pure belli così pare, il cui tema principale è la musica: quella di Woodstock e quella andaluso-gitana. Leo, invece, sceglie quello che... | 25/10/2000
Commenti ()
Il Cinema Non è Solo Un Film Il titolo è banale, potrebbe addirittura fare da slogan ad una rassegna estiva di provincia dove vengono riproposti i successoni della stagione appena finita, ma in realtà esprime bene ciò che è il cinema in realtà: una... | 25/10/2000
Commenti ()
Un Mondo Di Musica Si possono raccontare delle storie anche con forme di narrazione diverse dalla finzione, come ci ha insegnato la letteratura di reportage di questi anni. Lo stesso vale anche per il cinema, naturalmente, anche se questo terreno è... | 25/10/2000
media 2 dopo 1 voti
Zora La Vampira Mercoledì sera …… scegliere se annoiarmi con la solita opera iraniana vincitrice del festival di Venezia ("Il Cerchio1" di Jafar Panahi), ormai consueta alternanza fra cinema cinese e iraniano, oppure sterzare decisamente verso un film... | 25/10/2000
Mauro Teardo Si chiama "Denti": è l'ultimo capolavoro che Gabriele Salvatores ha presentato a Venezia e che ora sta riempiendo le sale cinematografiche di tutta Italia. A godere con lui dei meritati applausi che hanno colmato la città lagunare c'era... | 25/10/2000
Alla prima e alla seconda L'inverno è alle porte (così come la banalità insita in questo sfruttatissimo incipit) e con esso una ricca stagione cinematografica che, come al solito, alterna una fastidiosa stitichezza ad un eccessiva proposta di buoni... | 25/11/2000
Commenti ()
Bjork, sogna per noi Lars Von Trier è tornato. Si è portato con sé questa volta un piccolo elfo (Bjork1), umile ma molto determinato, dalla voce miracolosa e una affascinante signora (la Deneuve), che avevamo conosciuto un po' perversa molti anni fa e... | 25/11/2000
Commenti ()
L'amore che non muore (….per Juliette Binoche) Era inevitabile che arrivasse il momento di commentare un nuovo film di Juliette Binoche (interpretato s'intende..), ormai a lustri di distanza dal suo premio Oscar nel "Paziente Inglese", ultimo film... | 25/11/2000
Sul set del divorzio in diretta Se qualcuno considera "Il Grande Fratello" nient'altro che tv spazzatura dovrà ricredersi: c'è sempre un peggio, un peggio che, come sempre, parte sempre dallAmerica. È stata proprio la rete televisiva americana che ha... | 25/11/2000
Alla prima e alla seconda Le feste di Natale sono alle porte e Kult non si sottrae alla tradizione dei regali offrendo, come e addirittura più del solito, una rubrica ricca di articoli altrettanto ricchi. Leo e Paolo sono reduci da una visita breve (ma... | 25/12/2000
Commenti ()
Il filo della memoria Non è la prima volta che parliamo di Guido Chiesa e sicuramente non sarà nemmeno l'ultima. Guido Chiesa, al termine della proiezione de "Il partigiano Johnny" avvenuta al Rosebud di Reggio Emilia il primo Dicembre, si affanna a... | 25/12/2000
Commenti ()
18° Festival Del Cinema Di Torino Il Festival del Cinema Giovane raggiunge la maggiore età, e cresce non solo da un punto di vista anagrafico, ma anche fisico. La struttura della multisala Reposi, che ha ospitato l'evento negli ultimi anni, non sembra... | 25/12/2000
Top Five, ovvero le cinque cose da ricordare in un weekend di questo Festival (18°) del Cinema di Torino 1.Il doppio film sui Beatles, "El Factor Pilgrim" degli spagnoli Santi Amodeo e Alberto Rodriguez, divertente commedia ambientata a Londra sulle... | 25/12/2000
Cinema italiano: tra documentario e finzione Al Torino film festival, edizione 2000, abbiamo avuto occasione di verificare, ancora una volta, lo stato di salute di certo cinema italiano "giovane", sia in senso anagrafico (con riferimento agli autori)... | 25/12/2000
Natale 2000 al cinema: una fiaba costata 250 miliardi di lire Arriva in questi giorni di festa sugli schermi italiani l'adattamento di una fiaba conosciutissima negli Usa, "The Grinch": "Ai piedi di una grande montagna, in mezzo ai boschi e alla neve,... | 25/12/2000
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 33 millisecondi