:: Home » Numeri » #140 » TEATRO » FIATo sul collo - Ulderico Pesce
2007
28
Mar

FIATo sul collo - Ulderico Pesce

media 3.26 dopo 943 voti
Commenti () - Page hits: 5400

Vincitore del Premio Riccione 2005 sezione Marisa Fabbri: dedicata a indicare un'opera particolarmente impegnata nella ricerca di un linguaggio libero e aperto. Lo spettacolo che come si deduce dal titolo prende in considerazione tematiche di impegno civile, tratta in specifico dei 21 giorni di lotta degli operai dello stabilimento FIAT di Melfi, costretti a lottare per un salario equiparato a quello degli altri stabilimenti della penisola e per orari di lavoro decenti. Ambientato dunque in Basilicata, terra natale di Pesce, ci offre un ennesimo spaccato di vita del Sud, di un Sud che arranca tra sfruttamento e ingiustizie e che sgretola i sogni di una giovane coppia di sposi. La ricerca contenutistica di storie di dignità calpestata, di lotte e ingiustizie si affianca all'indagine formale di parole e suoni catturati nei luoghi della quotidianità con il contributo dei Têtes de Bois, in pout pourri di ironia e drammaticità.

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Anita Miotto
Anita Miotto vive a Roma, è attrice, performer e coreografa, collabora con Gibus teatro (bo), critica teatrale e letteraria, esperta del linguaggio.
MAIL: anitamiotto@hotmail.it
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 116 millisecondi