KULT Underground

una della più "antiche" e-zine italiane – attiva dal 1994

Intervista con Shane De Leon

16 min read

MISS MASSIVE SNOWFLAKE

“Your Favorite Band” (North Pole Records, uscita Gennaio 2021)

Miss Massive Snowflake (Shane De Leon, ex cantante dei Rollerball) ha passato i primi giorni della quarantena a scrivere una raccolta di canzoni, come una lettera d’amore ai suoi fans. Facendo seguito all’evoluzione dell’EP “Bobby and Sheila” (2018), che ha visto la band includere feedback e composizioni più lunghe, MMS torna alle chitarre che svisano, ai synth ammiccanti, agli handclap, insieme a drone sonici, poesie in italiano e un po’ di sano rock per il suo nuovo album “Your Favorite Band”.

Le canzoni di Shane De Leon brillano anche grazie alla produzione di Andy Brown (Jessamine, Fontanelle). I due hanno lavorato insieme a quattro album negli ultimi 10 anni, insieme a Jeanne Kennedy al basso e voce. “Your Favorite Band” espande ulteriormente la Miss Massive Snowflake, con l’arrivo di Ty Herman e Keith Martinez, e col contributo dei membri ausiliari dall’Italia, Jacopo Andreini e Fabrizio Testa.

La title track è uscita come singolo digitale e video a metà Dicembre. Il secondo singolo, “Oh Shoot”, esce il 15 Gennaio negli stessi formati, con una speciale anteprima in Italia del brano “Church Casino”. L’album in LP, cassetta e digitale è uscita il 22 Gennaio 2021 su North Pole Records. “Your Favorite Band” è il quinto dal 2004, e a questi vanno aggiunti diversi singoli ed EP, oltre a più di 750 concerti in Europa e Stati Uniti.

Se apprezzavate i Rollerball non potete mancare l’evoluzione di Miss Massive Snowflake con “Your Favorite Band”. Se non li conoscevate, potete apprezzare una manciata di canzoni fresche, nate nel calore dell’amicizia tra chi è coinvolto, oltre le distanze tra il gelido Montana di Shane De Leon e l’Italia di Andreini e Testa.

Track-list

To the bone / The doorman / Church Casino / Una cura / Your favorite band / West Palm Beach / Oh shoot / Florians hair / Hot coffee / What a wall (Flags mean)

(Shane De Leon, pic by Dona Laurita)

Intervista

Davide

Ciao. Innanzi tutto, come si sono incrociate le strade tra il Montana e l’Italia?

Hi. First of all, how did the roads between Montana and Italy cross each other?

MMS (Shane De Leon)

In 1999, my band at the time, Rollerball, was on Roadcone Records in Portland, OR. We were selling some albums in Italy and were lucky enough to get interviewed by Blow UP. During the interview I mentioned that Rollerball would love to come and tour Italy, if the interviewer knew any booking agents to please have them call us. A couple weeks later I received a call from Bernardo from HUP! Booking, and he and Lady Maru booked us on a 3 week tour of Italy with OVO. We made fast friends and began collaborating and touring in the US and around Italy together for the next few years. After I left Rollerball and started Miss Massive Snowflake, I would do shows with OVO, Alos?, Bob Corn, and Jacopo Andreini did a 2010 tour as the MMS drummer.

Nel 1999, la mia band di allora, Rollerball, pubblicava su Roadcone Records a Portland, Oregon. Vendemmo alcuni album in Italia e avemmo la fortuna di essere intervistati da Blow UP. Durante l’intervista dissi che ai Rollerball sarebbe piaciuto venire a fare un giro in Italia, se l’intervistatore avesse conosciuto un agente per farci chiamare. Un paio di settimane dopo ricevetti una chiamata da Bernardo da HUP! Booking, e lui e Lady Maru ci prenotarono date per un tour di 3 settimane in Italia con OVO. Abbiamo così stretto amicizia e abbiamo iniziato a collaborare e a fare tournée insieme negli Stati Uniti e in giro per l’Italia negli anni successivi. Dopo aver lasciato Rollerball e avviato Miss Massive Snowflake, ho fatto concerti con OVO, Alos?, Bob Corn e Jacopo Andreini ha fatto un tour nel 2010 come batterista negli MMS.

Davide

L’album è uscito in LP, cassetta e digitale. Come mai il recupero di un supporto ormai quasi dimenticato come la cassetta e l’esclusione del compact disc?

The album is released on LP, cassette and digital. Why the recovery of an almost forgotten support such as the cassette and the exclusion of the compact disc?

MMS (Shane De Leon)

Cassettes have survived through tape labels and many underground bands still release them. I wasn’t very hot on the format again until recently, when Zack Quiroz, the other half of North Pole Records recommended we do a 50 tape run. Most people completely ignore cds now so I was willing to give it a try. We’ve already sold enough to pay for the run and that’s way cool. North Pole Records will also be releasing Bruno Dorella’s Jack Cannon album on cassette in the US this summer. I’ve really enjoyed getting a tape deck in 2020 and listening to old mix tapes friends made over 20 and 30 years ago. There is a sound that is really warm and inviting. I’ve been addicted to an Opal tape I made in the early 90’s, where the bass is just so fucking fat. Opal was a Pre Mazzy Star David Roback band on SST. I’m kinda thinking that cds will make a comeback again too. People are longing for a closer relationship with artists and physical objects can do that.

Le cassette sono sopravvissute grazie alle etichette su nastro e molte band underground le pubblicano ancora. Non ero molto entusiasta del formato fino a poco tempo fa, quando Zack Quiroz, l’altra metà della North Pole Records, ci ha consigliato di fare 50 registrazioni. La maggior parte delle persone ora ignora completamente i cd, quindi ero disposto a provarlo. Abbiamo già venduto abbastanza per ripagare le spese ed è fantastico. La North Pole Records pubblicherà quest’estate anche l’album Jack Cannon di Bruno Dorella su cassetta negli Stati Uniti. Mi è davvero piaciuto avere un registratore nel 2020 e ascoltare vecchi nastri mix fatti da amici più di 20 e 30 anni fa. C’è un suono davvero caldo e invitante. Sono stato ossessionato da un nastro degli Opal che ho realizzato all’inizio degli anni ’90, dove il basso è così fottutamente grasso! Gli Opal erano una band pre Mazzy Star di David Roback su SST. Penso che anche i cd torneranno di nuovo in auge. Le persone desiderano un rapporto più stretto con gli artisti e gli oggetti fisici possono farlo.

Davide

Quali sono gli argomenti preponderanti di questo album, quali sono i temi a confluire in un tema e in messaggio più ampi?

What are the predominant topics of this album, what are the themes that merge into a broader theme and message?

MMS (Shane De Leon)

Your Favorite Band is just that. An album about a fan’s favorite band, and the love that pours out between the two. The symbiotic nature of the performer and audience, and the album which was partially written during Covid, addresses missing seeing live music and being “shuttered in our homes”. I am trying to get that magical moment across to the listener about when they are seeing their favorite band and the feelings that are generated inside of us as a fan. The album was already going to be about this emotion and moment, but Covid really added even more depth to the story.

“Your favorite band” è proprio questo. Un album sulla band preferita di un fan e l’amore che si riversa tra i due. La natura simbiotica del performer e del pubblico, e l’album che è stato parzialmente scritto durante il Covid, affronta la mancanza del vedere la musica dal vivo e dell’essere “chiusi nelle nostre case”. Sto cercando di trasmettere all’ascoltatore quel momento magico di quando vedono la loro band preferita e le sensazioni che si generano dentro di noi come fan. L’album parlava già di questa emozione e di questo momento, ma il Covid ha davvero aggiunto ancora più profondità alla storia. 

Davide

Non siamo ancora usciti da una situazione planetaria disastrosa a causa della pandemia globale. Il mondo dello spettacolo e, quindi, della musica, continuano ad attraversare un momento davvero difficile. Come lo avete affrontato voi, che tipo di contributo pensate che la musica possa dare in  questo momento e quali strade indicare per il futuro?

We have not yet emerged from a disastrous planetary situation due to the global pandemic. The world of entertainment and, therefore, of music, continue to go through a really difficult time. How did you deal with it, what kind of contribution do you think music can make now and which paths to indicate for the future?

MMS (Shane De Leon)

The band had a Western US May 2020 tour planned followed by a 10 day recording session that was cancelled and I was super bummed about this. We were going to be touring as a 4 piece band for the first time in over a decade, we’d added Ty Herman on guitar, and then it was cancelled and we entered lockdown. I just went to my studio every day and hammered out these tracks. I passed them back and forth with Andy Brown, out in Portland, and we just finished the album in a few months. I always tour on new albums and it’s just been so weird to only be able to promote through social media and videos. I’ve been making videos for the songs and we are 4 songs deep. I’ll prolly make a couple more, but won’t be doing the whole album. Just trying to meet people where they are, which is on the internet. I keep recording and it looks like another album is on the way.

La band aveva pianificato un tour negli Stati Uniti occidentali nel maggio 2020 seguito da una sessione di registrazione di 10 giorni che è stata annullata e questo mi ha davvero deluso. Stavamo per andare in tour come band di 4 elementi per la prima volta in oltre un decennio, avevamo aggiunto Ty Herman alla chitarra, poi è stato cancellato e siamo entrati in blocco. Sono andato nel mio studio ogni giorno e ho scritto queste tracce. Li ho passati avanti e indietro con Andy Brown, a Portland, e abbiamo finito l’album in pochi mesi. Faccio sempre tournée per i nuovi album ed è stato così strano essere in grado di promuovere solo attraverso i social media e i video. Ho realizzato dei video per le canzoni. Probabilmente ne farò un altro paio, ma non farò l’intero album. Sto solo cercando di incontrare le persone dove sono, che è su Internet. Continuo a registrare e sembra che un altro album sia in arrivo.

Davide

Un album davvero molto bello. Il clima è complessivamente quieto, caldo e amichevole. A volte la voce rievoca quella fattasi profonda dell’iguana del rock giunto a più dolci ballate e melodie. Ma è in ogni caso un lavoro molto vario. Come raccoglie e racchiude tutto il viaggio musicale di Shane e dei Miss Massive Snowflake? Da quale punto eravate partiti nel 2004, a quale punto sentite di essere giunti oggi?

A very beautiful album. The climate is overall quiet, warm and friendly. Sometimes the voice evokes the one deep and warm of the “iguana” of rock in sweeter ballads and melodies. But it is in any case a very varied work. How does it collect and enclose the entire Shane and Miss Massive Snowflake journey into music? From what point did you start in 2004, what point do you feel you have reached today?

MMS (Shane De Leon)

Thanks so much for the kind words. MMS started as a recording project, mainly to learn GarageBand, but then I left Rollerball and it turned into a fully functioning band by 2008 when Jeanne Kennedy joined the band. It’s been a journey. Rollerball can be considered “dark music” by people and Miss Massive Snowflake was me trying to become lighter, less abstract, but to not lose the avant garde edge. I also had not really played guitar before starting MMS, and so it’s been a journey of learning to play a new instrument as well. I am really interested in using a pop format that then gets stretched. I enjoy a band with many sounds, and that’s what I do. I want soft delicate songs right next to hard rockers and abstract sound collage. I kinda look at it like a movie or a composition with movements. Your Favorite Band is the culmination of what I’ve been trying to do. Lyrical poignancy, emotional response, the stretching of pop music without losing it, and rich vocals.

Grazie mille per le belle parole. MMS è iniziato come un progetto di registrazione, principalmente per imparare GarageBand (un software per creare musica N.d.R.), ma poi ho lasciato Rollerball e si è trasformato in una band perfettamente funzionante nel 2008 quando Jeanne Kennedy si è unita alla band. È stato un viaggio. Quella dei Rollerball può essere considerata “musica oscura” e Miss Massive Snowflake ero io che cercavo di diventare più leggero, meno astratto, ma senza perdere le sponde dell’avanguardia. Inoltre non avevo davvero suonato la chitarra prima di iniziare il progetto MMS, quindi è stato un viaggio per imparare a suonare anche un nuovo strumento. Sono davvero interessato a utilizzare un formato pop che poi viene ampliato. Mi piace una band con molti suoni, ed è quello che faccio. Voglio canzoni morbide e delicate accanto a un rock duro e a collage sonori astratti. Lo vedo un po’ come un film o una composizione con dei movimenti. “Your favorite band” è il culmine di quello che ho cercato di fare. Intensità lirica, risposta emotiva, estensione della musica pop senza perderla e una ricchezza di voci.

Davide

Th. S. Eliot scrisse che “la poesia non è un modo di liberare l’emozione, ma una fuga dall’emozione; non è un’espressione della propria personalità, ma una fuga dalla personalità. Ma, naturalmente, solo coloro che hanno personalità ed emozioni sanno cosa significhi fuggire da queste cose”. Cos’è per voi la musica? Qual è per voi il rapporto tra musica, fuga e libertà, specialmente in questo momento? 

Th. S. Eliot wrote that “poetry is not a way of releasing emotion, but an escape from emotion; it is not an expression of one’s personality, but an escape from the personality. But, of course, only those who have personalities and emotions know what it means to escape from these things ”. What is music for you? What is the relationship between music, escape and freedom for you, especially at this time?

MMS (Shane De Leon)

Music and art is my life. They are intertwined in everything I do. I also run an art gallery, performance space, and record store called Kirks’ Grocery in Billings, MT. Pre-Covid we hosted music, poetry, comedy, and dance four nights a week. If I am not making my own art, I am trying to actively encourage others to perform, or write, or engage with the community. I can’t think of anything else I’d rather do. Music and visual art have gotten me around the world, to places I would have never gone, to do things I never knew existed, with people I would have never met. It is the most important thing in my life.

La musica e l’arte sono la mia vita. Sono intrecciati in tutto ciò che faccio. Gestisco anche una galleria d’arte, uno spazio per spettacoli e un negozio di dischi chiamato Kirks ’Grocery a Billings, Montana. Prima del Covid abbiamo ospitato musica, poesia, commedia e ballo quattro sere a settimana. Oltre alle mie cose, cerco di incoraggiare attivamente gli altri a recitare, scrivere o impegnarsi con la comunità. Nulla mi piace più di questo. La musica e l’arte visiva mi hanno portato in giro per il mondo, in posti in cui non sarei mai andato, a fare cose di cui non avrei mai saputa l’esistenza, con persone che non avrei mai incontrate. È la cosa più importante della mia vita.

Davide

In Italia ormai quasi tutti si disinteressano di politica e c’è un crescendo di desiderio di populismo autoritario. La gran parte delle canzoni da noi non svolgono più un ruolo sociale. La musica per voi deve avere una funzione anche sociale o politica? Cosa promuovete soprattutto da questo punto di vista attraverso l’arte della musica e dei testi?

In Italy now almost everyone is not interested in politics. Most of the songs here no longer play a social or a political role. For you music must also have a social and political function? What do you promote above all from this point of view through the art of music and lyrics?

MMS (Shane De Leon)

I was not that involved with politics really, until I started touring more, and seeing even more of the world’s injustices in person. Italy in particular with it’s Social Centers, ARCI’s, and squats were really inspiring to me. Human rights, freedom, peace, these are things that can be accomplished through understanding each other better. For me now, all things are political, what I buy and from where, which artists I support. It is important to be vocal about your beliefs and to try to connect with others. I wish I could write even more political lyrics, but they always seem too heavy-handed. I usually just push the social agenda.

Non ero così coinvolto dalla politica, fino a quando non ho iniziato a fare più tournée e a vedere di persona ancora di più le ingiustizie del mondo. L’Italia in particolare con i suoi centri sociali, ARCI e squat, mi ha davvero ispirato. Diritti umani, libertà, pace, queste sono cose che possono essere realizzate comprendendosi meglio. Per me ora tutto è politico, cosa compro e da dove, quali artisti sostengo. È importante esprimere le proprie convinzioni e cercare di entrare in contatto con gli altri. Vorrei poter scrivere testi ancora più politici, ma sembrano sempre troppo pesanti. Di solito mi limito a promuovere l’agenda sociale.

Davide

In Italia non assistiamo più a un solo concerto da un anno ormai. Abbiamo guardato al raduno di Waitangi in Nuova Zelanda per il live dei Six 60 con grande invidia. Com’è la situazione dei live negli States? Come state vivendo questa enorme limitazione e privazione? 

We haven’t seen a single concert in Italy for a year now. We looked to the Waitangi gathering in New Zealand for the Six 60 live with great envy. How is the live situation in the States? How are you experiencing this enormous limitation and deprivation?

MMS (Shane De Leon)

I live in a State controlled by Republicans with no interest except money. They have rescinded the mask mandate and clubs are starting to reopen and small concerts are happening again. It’s scary. I’m not interested in getting people sick at my small venue, so I have remained shuttered on live events, though we are letting people in to the art gallery and store. I love live music, and like many, this is the longest drought and least amount of live music I’ve seen since my teenage years. You can probably tell, but America has no interest in it’s citizen’s well being. We are just fodder for the machine. I’m personally doing good, because I am a driven person with a lot of interests to keep me busy.

Vivo in uno Stato controllato dai repubblicani senza interessi oltre che per il denaro. Hanno revocato l’obbligo della mascherina, i club stanno iniziando a riaprire e piccoli concerti stanno riprendendo. È spaventoso. Non mi interessa far ammalare le persone nel mio piccolo locale, quindi sono rimasto chiuso agli eventi dal vivo, anche se stiamo permettendo alle persone di entrare nella galleria d’arte e nel negozio. Amo la musica dal vivo e, come molti, questa è la siccità più lunga, la minor quantità di musica dal vivo che abbia mai visto fin dai tempi della mia adolescenza. Come avrete capito, l’America non ha alcun interesse per il benessere dei suoi cittadini. Siamo solo foraggio per la macchina. Personalmente sto facendo del bene, perché sono una persona motivata con molti interessi per tenermi occupato.

Davide

Cosa seguirà?

What will follow?

MMS (Shane De Leon)

Andy and I have been passing around a new bunch of songs that we continue working on. Less pop focused, more stoner jams/dub space rock. Trying to learn better recording techniques and just keep producing songs. We have a 7” single called Candle coming out this summer. It’s a song I wrote and one side is Andy, Ty, and I playing a version, and then the b side is Jeanne and Keith doing the same song differently. Jeanne, who does a great rap on Beauty and A Beat from The Final Photograph, once again does some great rhymes on this upcoming 7”. We won’t be touring until we are all vaccinated and the world is ready to move on. I am sure we will be back in Italy to tour again when that happens.

Andy e io ci siamo scambiati un mucchio di nuove canzoni su cui continuiamo a lavorare. Meno pop incentrato, più jam / dub space rock e più stoner. Cercando di imparare tecniche di registrazione migliori e continuando a produrre canzoni. Abbiamo un singolo da 7 pollici chiamato Candle in uscita quest’estate. È una canzone che ho scritto e un lato è di Andy, Ty, e me che ne suono una versione, e poi il lato b è di Jeanne e Keith che fanno la stessa canzone in modo diverso. Jeanne, che fa un ottimo rap in Beauty and A Beat da The Final Photograph, ancora una volta fa delle grandi rime in questo prossimo 7”. Non saremo in tour finché non saremo tutti vaccinati e il mondo non sarà pronto per andare avanti. Sono sicuro che torneremo in Italia per un nuovo tour quando accadrà.

Davide

Grazie e à suivre…

Thanks and… to be continued.

Shane

Thanks so much for caring and the interest. I so appreciate the opportunity.

Grazie mille per la cura e l’interesse. Apprezzo moltissimo l’opportunità.

Commenta

Nel caso ti siano sfuggiti

Il materiale presente, se originale e salvo diverse indicazioni, è rilasciato come CC BY 4.0 | Newsphere by AF themes.