KULT Underground

una della più "antiche" e-zine italiane – attiva dal 1994

L’esplosione dei suoni

1 min read

(racconto selezionato dalla giuria per In Xanadu 2 – sezione poesia)
 
(a Ivo Pogorelich)

…era seduto davanti al pianoforte
la penombra assorbiva la sagoma in attesa
il silenzio vibrante regnava

quando all’improvviso
le sue mani
sfioravano la tastiera
e questo fiume di suoni
penetrò nel mio petto
impregnò il mio essere

dolcemente poi sempre più forte
mi scuoteva questo torrente
trascinava via con sé l’anima mia
per introdurmi ai nuovi orizzonti
mai visti… mai uditi… cosi scintillanti

l’uomo accarezzava ogni nota
scompigliava poi riordinava
l’astratto la dominava con potenza
si dissolveva nel pianissimo
e in un crescendo
si ricreava nella pausa
ogni frase musicale era tradotta
nel nuovo linguaggio
mai concepito finora

grazie al tuo regalo
l’eco del brillante Rachmaninoff
risuona nella memoria
irremovibilmente
le emozioni perpetueranno
saranno miei per sempre!

Altri articoli correlati

Commenta

Il materiale presente, se originale e salvo diverse indicazioni, è rilasciato come CC BY 4.0 | Newsphere by AF themes.