KULT Underground

una della più "antiche" e-zine italiane – attiva dal 1994

La porta sul giallo

2 min read

Enrico Luceri e Sabrina Marchesi

Prospettiva Editrice

Quello che in altri paesi viene comunemente denominato il filone poliziesco, da noi in Italia, dove nutriamo una vera e profonda passione per le sfumature di significato, viene chiamato in molti modi diversi, ognuno dei quali identifica un preciso filone derivato dal ceppo originario: il giallo.
Si definisce giallo un genere letterario o cinematografico incentrato sul compimento di un’azione criminosa, di solito un omicidio, il cui responsabile viene scoperto e punito dalle forze dell’ordine o più sovente da un investigatore solitario. La differenza dei generi sta tutta nel rilievo che viene dato alle varie fasi dell’azione sul piano
narrativo: in alcuni casi il centro della narrazione è la caccia all’assassino, in altri casi si incentra tutto sulle condizioni psicologiche che hanno portato al crimine, altre volte invece l’attenzione è focalizzata interamente sulle indagini e sulle modalità investigative che conducono alla scoperta del criminale, e in altri casi ancora si pone come fulcro della storia il compimento stesso del delitto, che ci viene mostrato dettagliatamente in tutto il suo orrore.

Gli autori:
Enrico Luceri è un autore di gialli classici. Fra le sue ultime pubblicazioni, il romanzo Il mio volto è uno specchio (Mondatori, 2008) e i racconti presenti nelle antologie di aa.vv. Delitto capitale (Hobby&Work, 2010), Nerolazio (PerroneLab, 2010) e 365 racconti erotici per un anno (Delos, 2010). Suoi articoli sono comparsi in appendice ai Gialli Mondadori Il pugnale del destino, La vigna di Salomone e Giallo in vacanza, mentre sulla rivista Sherlock Magazine (Delos) viene pubblicato a puntate un suo saggio sul cinema thrilling all’italiana. Il romanzo Buio come una cantina chiusa, racconti e articoli compariranno in futuro nel Giallo Mondadori.
Fra i riconoscimenti ottenuti: Delitto d’autore sez. racconti (2005); in coppia con Andrea Franco Delitto d’autore sez. romanzi (2008). Nel 2008 il suo romanzo Il mio volto è uno specchio ha vinto il premio Alberto Tedeschi ed è stato pubblicato nella collana Il Giallo Mondadori.

Sabina Marchesi vive a Roma, si occupa sia di saggistica che di narrativa. Come critico letterario è curatrice della Guida Giallo Noir di Supereva, collabora con numerose testate, portali e riviste specializzate del settore. È docente di Scrittura Creativa presso il Progetto Biblioteche per conto del Comune di Roma e di Analisi Testuale per il Centro Intelligence Interforze presso il Reparto Informazioni e Sicurezza dello Stato Maggiore della Difesa. Tra le pubblicazioni più recenti
Nessuna Colpa per Dario Flaccovio, Sexy Thriller per Aliberti, Consiglieri Occulti, I Processi del Secolo e Amanti Diabolicivper Editoriale Olimpia. Numerosi suoi racconti sono presenti in antologie e progetti collettivi pubblicati con Meridiano Zero, Gremese,Delos, Robin, Hobby & Work e Mondadori. Fa parte della giuria di diversi premi letterari.

Commenta

Nel caso ti siano sfuggiti

Il materiale presente, se originale e salvo diverse indicazioni, è rilasciato come CC BY 4.0 | Newsphere by AF themes.