KULT Underground

una della più "antiche" e-zine italiane – attiva dal 1994

Cyberchess

2 min read

Cyberchess

Scacchiste e scacchisti di tutto il mondo, ben ritrovati.
Secondo numero di KULT Underground per Windows 95 con novità sui tornei mondiali ed aggiornamenti sulla situazione nazionale…
Ricordiamo innanzitutto che l’ immagine di fondo, in cui potete ammirare la più giovane ma anche la più forte delle sorelle Polgar è stata trovata su un sito Internet molto interessante che consiglio di visitare curato da Danilo Volpinari: http:\WWW.ANYWAY.SM.
Danilo Volpinari è uno scacchista della Repubblica di San Marino ed il suo sito mi ha molto colpito per grafica, velocità ed organizzazione.
Judith Polgar, nella foto, è la più forte giocatrice di tutti i tempi: l’unica in grado di misurarsi con i primi 50 del mondo;a tale proposito segnaliamo la sua presenza nel più importante torneo svoltosi ultimamente in Olanda.
Tra le notizie dal mondo infatti dobbiamo segnalare senza ombra di dubbio il torneo svoltosi a Wijk Aan Zee dove Kramnik ed Anand hanno vinto parimerito.
Parlando di ELO si trattava di un torneo di diciassettesima categoria (14 giocatori con ELO medio oltre 2670) dove partecipava anche il famosissimo A. Karpov. La classifica parla da sola circa la forza espressa dai principali concorrenti al titolo di Kasparov (Kamsky escluso).

—————————————————————————————————

CLASSIFICA

Kramnik 8,5
Anand 8,5
Shirov 7,5
Timman 7,5
Adams 7,5
Karpov 6,5
Polgar J 6,5
Gelfand 6,5
Piket 6,5
Topalov 6,5
Salov 5,5
ecc.

—————————————————————————————————

Tornando alla nostra amata nazione, tra i tornei che possiamo segnalarvi in Italia, una nota di menzione la meritano senza ombra di dubbio il quattordicesimo festival internazionale Isola d’Elba che si terrà dal 9 al 16 maggio (anche se probabilmente sarà già in corso quando uscirà questo numero) e dal 30/4 al 3/5 il secondo Festival Internazionale "Città di Teramo" con un montepremi di 10.000.000. Poco più avanti si terrà, a cura del circolo "Paolo Bertellini" il festival internazionale "Salsomaggiore Terme" (dal 14 al 17 maggio) con 6 turni di gioco e due ore di riflessione a testa.
L’articolo che segue risponde ad una domanda che spesso ricorre nei principianti (soprattutto quelli che hanno poca voglia di studiare) circa la teoria delle aperture. L’mpatto con la teoria delle aperture è spesso traumatico per un giocatore alle prime armi ma non bisogna scoraggiarsi.
Sperando di ritrovarvi anche il prossimo mese vi lascio quindi al prossimo articolo augurandovi un buon proseguimento di lettura…

Federico Malavasi

Commenta

Nel caso ti siano sfuggiti

Il materiale presente, se originale e salvo diverse indicazioni, è rilasciato come CC BY 4.0 | Newsphere by AF themes.