:: Home » Numeri » #66 » COMPUTER » Britannia News
2000
25
Lug

Britannia News

Commenti () - Page hits: 2900
Britannia News

Finalmente siamo arrivati alle tanto sospirate vacanze, e al numero che vale doppio ma che non pesa doppio, anzi la metà... ehehe... che volete farci... anche noi si va in vacanza ogni tanto. ^_-
Quindi tutti stesi a rosolare al sole, dimenticandoci di Ultima Online e pensando solo a ragazze "vestite" di quasi nulla ? Giammaiiii... (Beh... beh... discutiamone... ^_^; N.v.C).
Scherzi a parte, ebbene sì... UO, per quel che mi riguarda, andrà in vacanza anche lui (anche perchè si fa un po' fatica a collegarsi a Internet da un campeggio... ehehe)... sempre sperando che il mio Avatar non se abbia troppo a male.
Certamente non starò con le mani in mano... nei brevi momenti liberi tenterò di scrivere qualcosa al riguardo su come installare e mantenere un server di UO, utilizzando uno dei principali emulatori presenti attualmente: lo "Sphere".
Ho scelto questo emulatore, benchè reputi il "Pol" leggermente migliore, perchè a detta di tutti è il più semplice da configurare e gestire.
Detto ciò vi lascio a questo numero, vi auguro Buone Vacanze di tutto cuore, e arrivederci a Settembre. ^_-



Byee,

1
I reagenti pagani

Non potreste considerare i vostru studi di magia completi senza conoscere i reagenti più antichi e ormai quasi introvabili. Molti di questi reagenti vi saranno proprio necessari per compiere le più arcane e potenti magie dei grandi stregoni dei tempi andati. Vediamoli ora più nel dettaglio:

Bat Wings
Ai giorni nostri, il Ginseng, il Blood Moss e lo Spider's Silk, sostituiscono egregiamente questo reagente, utilizzato in un'antica forma di magia chiamata Taumaturgia probabilmente come componente per le pozioni di guarigione. Inoltre probabilmente veniva utilizzato in incantesimi di evocazione come Summon Creature, Confusion Blast (l'equivalente magico dell'abilità Enticement dei bardi) e Devastation (una sorta di forma sperimentale dell'incantesimo Apocalyps)

Blackmoor
Ai giorni nostri, la Mandrake Root viene utilizzata per lo stesso tipo di magie. I pagani utilizzavano questo reagente negli incantesimi di Negromanzia. Da notare che questo reagente in realtà consiste di Blackrock. Probabilmente veniva utilizzato in pozioni di Forza e negli incantesimi Quake, Open Ground (incantesimo poi decaduto ai nostri giorni, poichè un piccone esegue la stessa identica funzione), Golem (l'antica versione dell'evocazione degli elementali della terra), Withstand Death (una sorta di Resurrection), Grant Peace (l'antica versione del Dispel), Meteor Swarmo e Devastation.

Blackrock
vedi sopra...

Blood Spawn
Le sue proprietà magiche sono al giorno d'oggi sconosciute, e nessun esperimento magico per riscoprirle è mai stato fatto per via della estrema rarità di questo reagente.

Bone
Utilizzato per l'evocazione e l'animazione, attualmente è stato rimpiazzato dallo Spider's Silk e dal Blood Moos. Probabilmente era utilizzato dai necromanti nelle pozioni di Agilità, e negli incantesimi: Quake, Death Speak, Summon Dead e Golem.
Brimstone
Veniva utilizzato per fornire energia e potenza alla magia. E' composto dallo stesso materiale grezzo della Sulphurous Ash, quindi il suo impiego è probabilmente lo stesso, cioè come esplosivo. Era necessario per questi incantesimi: Explosion, Armor of Flames, Conflagration, Confusion blast and Devastation.

Daemon Bone
Utilizzato per l'evocazione, presenta gli stessi attributi delle ossa normali, ma è in grado di sprigionare una forza magica enorme. Era necessario per questi incantesimi: Summon daemon, Banish daemon e Conflagration.

Dead Wood
Sostituito ormai dal più comune Spider Silk, forniva stabilità alle magie. Veniva utilizzato principalmente in: Mask of Death, Quake, Rock Flesh, Summon Dead, Golem Withstand death.

Dragon's Blood
Reagente di grande potenza, difficilissimo da ottenere. Sfortunatamente, per via della sua natura violenta, può essere utilizzato solo per scopi di distruzione di massa. Utilissimo nella preparazione di potentissimi esplosivi, che però risultano quasi sempre altamente instabili. Viene inoltre usato come reagente base negli incantesimi Destruction e Devastation.
Un ricercatore ha scoperto che dalla distillazione del Dragon's Blood si ottiene una pozione marrone di Mana, ma ciò non è stato mai confermato da altri ricercatori.

Executioner's Cap
La Morte accompagna questo fungo. Gli antichi necromanti probabilmente lo utilizzavano per ottenere veleni, come ai giorni nostri il Nightshade. Era inoltre un reagente base degli incantesimi Mask of Death, Grant Peace, Call Destruction e Devastation.

Eye of Newt
Utilizzato esclusivamente dai taumaturghi, questo reagente racchiude il potere della visione e della conoscenza. Probabilmente veniva utilizzato per focalizzare le magie, come attualmente viene usato il Nightshade. Era un reagente base dell'incantesimo Confusion Blast.

Fertile Dirt
Utilizzato dai necromanti per i suoi poteri di protezione, ora è stato sostituito dal Garlic, in quanto quest'ultimo è molto più "pulito" e svolge le stesse funzioni, e quindi è da preferire. Gli incantesimi principali che lo richiedevano erano Rock Flesh, Golem e Meteor Swarm.

Obsidian
Questa strana sostanza è molto fragile e resistente al calore dei vulcani. Gli alchimisti probabilmente la utilizzavano per creare pozioni di agilità e di resistenza al fuoco. Gli stregoni invece ne facevano largo uso negli incantesimi Summon Daemon, Create Fire, Fire Shield, Endure Heat, Armor of Flames, Conflagration, Confusion Blast e Summon Creature.

Pig Iron
Utilizzato dagli stregoni per i suoi poteri di protezione, così come i necromanti utilizzavano il Fertile Dirt, è stato ora sostituito dal Garlic a causa via dell'importanza del ferro nella vita ordinaria di Sosaria. Era impiegato nella preparazione di pozioni di protezione e negli incantesimi Fire Shield, Endure Heat, Explosion, Banish Daemon, Flame Bolt, Armor of Flames, Conflagration, Destruction e Devastation.

Pumice
Espulsa con violenza dai vulcani, questa sostanza racchiude il potere della distanza. Veniva quindi principalmente utilizzata in incantesimi a raggio d'azione ampio come, ad esempio Explosion, Summon Daemon, Banish Daemon, Extinguish, Ignite, Create Fire, Flame Bolt, Flash e Conflagration.

Serpent's Scale
La natura di questo reagente è ovviamente destruttiva, e rappresenta bene il potere di separazione. I taumaturghi lo utilizzavano frequentemente nei rituali magici che implicavano utilizzo di veleni o esplosivi. Gli incantesimi principali per i quali era richiesto questo reagente erano Confusion Blast, Destruction, Devastation e Meteor Swarm.

Vial of Blood
Il sangue è l'essenza della vita, e quindi i necromanti lo utilizzavano per il movimento e l'animazione delle cose. Sebbene agli alchimisti non piaccia molto come reagente, probabilmente era utilizzato nelle pozioni di agilità, dato che ha molto in comune con il Blood Moss. Era inoltre utilizzato negli incantesimi Quake, Death Speak, Summon Dead, Open Ground e Golem.

Volcanic Ash
Questo prodotto di scarto dei vulcani ha la proprietà di creare la scintilla iniziale del fuoco. Il Sulphurous Ash viene ora utilizzato al suo posto per le stesse necessità, ma si pensa che dal Volcanic Ash si possano ricavare esplosivi molto più potenti, ma nessuno ha mai provato finora a fare esperimenti. Questo reagente veniva utilizzato principalmente dagli stregoni negli incantesimi Explosion, Summon Daemon, Banish Daemon, Create Fire, Fire Shield, Ignite, Flame Bolt, Flash, Conflagration, Destruction e Meteor Swarm.

Wyrm's Heart
Nessuno ha mai eseguito esperimenti magici con un cuore di Wyrm, però molte teorie suggeriscono che questo reagente infonda all'incantesimo molta più forza magica dello stesso "Dragon's Blood".

2
Support Center


UO & Microsoft Windows® 2000 - parte 2

Come promesso ecco i risultati dei miei test di Ultima Online (client versione 1.26.4b) su Windows 2000 con i driver Detonator II di nVidia e DirectX 8.0 beta 1.

Procediamo per piccoli passi. Innanzitutto ho sostituito i driver Detonator con i Detonator II e ho ottenuto un miglioramento abbastanza netto nella stabilità del sistema: un solo crash di UO in una settimana di gioco. Niente male! ^_^

Ho poi provato a sostituire le DirectX di sistema con la versione 8.0 beta 1.
Gli effetti sono stati un incremento della fluidità di gioco (eh sì, le DirectX 8 promettono bene ^_^) soprattutto alle alte risoluzioni, e un altrettanto incremento dei crash, ovviamente previsti dato che si tratta di una beta preliminare delle librerie grafiche di Microsoft. da quanto ho visto però si può affermare che quando sarà resa disponibile la versione definitiva, sarà un aggiornamento d'obbligo per tutti i videogiocatori.

UO & Microsoft Windows® Millennium - parte 2

La versione finale (build 4.90.3000) di Windows Me mi è arrivata solo qualche giorno fa, quindi non ho praticamente potuto fare dei test con UO, che quindi rimando per il prossimo numero (in concomitanza con l'uscita di Windows Me nei negozi, fissata per il 14 settembre).

3
Conclusioni

Come avete potuto notare non vi ho lasciato troppo da studiare per le vacanze... è meglio per voi giocare che leggere le mie elucubrazioni mentali derivanti da un boccale di birra... ops, questo era meglio non dirlo! ^__^;;
La prossima volta, come detto, vedremo come iniziare a configurare un server di UO con lo Sphere, e se possibile cercherò di informarvi sulle novità che porterà UO-T2A Silent Rev. Vedremo inoltre i risultati del test di UO su Windows Me.
Per ora è tutto, quindi... buone vacanze a tutti! ^_-

In caso di bisogno vi ricordo che potete cercarmi sul server Midgard come "Zeross", oppure contattarmi al mio indirizzo e-mail
zeross.mauri@tin.it specificando come oggetto "Ultima Online". A risentirci al più presto e buon UO!

Nota: per le vacanze non sarò raggiungibile nel periodo 27 luglio-16 agosto.

4
Update Center

Questo mese abbiamo una grossa novità da C.T.O.
© (che si occupa della distribuzione in Italia dei prodotti Electronic Arts©, e quindi dei prodotti Origin System©): è stato fissato il periodo previsto di distribuzione di Ultima Online T2A - Silent Rev. :

Già disponibile
Ultima Online
® Renaissance
Disponibile nei negozi, o come patch (solo per i possessori di UO T2A)
scaricabile tramite l'Autopatch di Ultima Online.
L'ultima versione del client attualmente disponibile è la 2.0.0c

Data da stabilire - Periodo previsto : Ottobre-Novembre
Ultima Online
® The Second Age - Silent Rev.
Gioco in inglese, scatola e manuale in italiano.

Data da stabilire
Ultima Online
® 2

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Maurizio Benvenuti
Maurizio Benvenuti, diplomato in chimica industriale al prestigioso Istituto Fermi di Modena. Programmatore e tester di professione ed appassionato di informatica, giochi di ruolo, fantascienza e quant'altro attinente. Si occupa della sezione BRITANNIA NEWS.
MAIL: zeross.mauri@tin.it
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 146 millisecondi