KULT Underground

una della più "antiche" e-zine italiane – attiva dal 1994

Presenze

1 min read

Presenze

Rotolarsi
in cumuli di insperate
vaghezze
precipitare e rendersi inutili
traumi incoscenti
come maree
sento il magma
di precipitose vertigini
perdersi in attimi di prolungate
voragini
riemergere lungo
linee invisibili

Carlo Borsari

Altri articoli correlati

7 min read
6 min read
1 min read

Commenta

Nel caso ti siano sfuggiti

Il materiale presente, se originale e salvo diverse indicazioni, è rilasciato come CC BY 4.0 | Newsphere by AF themes.