:: Home » Numeri » #48 » SUSSURRI » Grido
1998
25
Dic

Grido

Commenti () - Page hits: 2450
Lunedì, 6 Giugno 1994
---------------------------------------------------------------------------------------------------
Grido.


Mi sta chiamando,
di nuovo.

Senza un preavviso.
Senza un segnale.
Subitaneo e folgorante come sempre
è il suo richiamo.

Strano,
e familiare.

Incapace di reagire,
ubbidisco,
e vado.

Sono uno strumento nelle sue mani,
ma posso godere estasiato
della sua forza immateriale...

La morte mi fugge,
e la derido;
perché forte è la sua rabbia
ma debole il suo spirito:
non la lascierà avvicinare,
perché il mio compito non è concluso,
e il suo piano è immutabile.

Gioisco, pieno di me e orgoglioso,
come un servo gioisce di un letto
e un pasto caldo dopo ore di fatica.
Venduta.
Rubata.
Muta.


Fabrizio Cerfogli
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 183 millisecondi