KULT Underground

una della più "antiche" e-zine italiane – attiva dal 1994

L’esatta cubatura del vuoto – VII

1 min read

L’esatta cubatura del vuoto- VII


Questo corpo talvolta
è come una cosa levata di tasca
e poggiata su un mobile

e non inganni il movimento
che a tratti solleva un arto
quando quel libro al vento
si sbraccia così sul tavolo

viene voglia di sfilare la mente
come una pila
e inserirla in un allegro giocattolo

o ascoltare una parola
che tiri su di corda

ma specialmente
da fermo lanciare un urlo
senza particolari emozioni
e che rimbalzi dappertutto

come una palla pazza.

Biagio Salmeri

Altri articoli correlati

7 min read
6 min read
1 min read

Commenta

Il materiale presente, se originale e salvo diverse indicazioni, è rilasciato come CC BY 4.0 | Newsphere by AF themes.