KULT Underground

una della più "antiche" e-zine italiane – attiva dal 1994

ho fatto due etti e mezzo, lascio?

2 min read

ho fatto due etti e mezzo, lascio?

Elio e le Storie Tese sono da sempre il gruppo italiano più avanti, eclettici e tecnici come pochi ed in grado di formare un gruppo di fans affezionati che apprezzano il concertino sia per le loro capacità musicali che per la loro vena umoristica e dissacratoria.
Il volume di materiale ufficiale ed ufficioso da loro prodotto è incredibile, superato da pochi artisti (tra cui il loro ispiratore Frank Zappa) e con uno standard qualitativo inalterato nel corso degli anni.
Li conosciamo come gruppo e li conosciamo come singoli, perché molti di loro collaborano con artisti nazionali del calibro di Ruggeri e Giorgia (che ricambiano con dei fantastici camei nei dischi degli Elii) e perché i componenti del gruppo milanese partecipano a quantità incredibili di manifestazioni e produzioni (e per vederle tutte sono costretto a rimandarvi all’home page ufficiale del gruppo:
http://www.elioelestorietese.it/).
Ed ora Elio e le Storie Tese si sono fatti avanti con una nuova incredibile idea : Ho fatto 2 etti e 1/2, lascio?
Si tratta della registrazione del bootleg del concerto acquistabile alla fine dello stesso. E l’utente si può portare a casa la musica che ha ascoltato e gradito quella sera, sicuro della qualità del prodotto.
E’ un’iniziativa che non ha eguali, e per l’ennesima volta rimarca quella che è la vera forza del gruppo : il legame coi fans. Al di la della tecnica e della creatività di questi eccezionali musicisti ciò che fa davvero la differenza è che si sono sempre messi dalla parte del loro pubblico, cercando di mantenere bassi i prezzi di dischi e concerti (ove potevano) e non negando mai un incontro con fan o appassionati.
E con questa iniziativa continuano per la strada che hanno tracciato.
Presto uscirà il the best di questi live, un triplo cd a prezzo ridotto (annunciato per € 24 circa). Ci rivediamo su queste pagine per la recensione!!!

Simone Bonetti

Altri articoli correlati

Commenta

Il materiale presente, se originale e salvo diverse indicazioni, è rilasciato come CC BY 4.0 | Newsphere by AF themes.