KULT Underground

una della più "antiche" e-zine italiane – attiva dal 1994

Labirinto del mondo e cose del cuore

1 min read

Labirinto del mondo e cose del cuore

Io non sono mai nato
Né sono mai esistito
Né ho un codice di riconoscimento

È il dolore che mi scuote
E che mi dice a chi appartengo

Capsula provvisoria di carne
Carrozzeria che si deteriora vieppiù

Instabile essenza del mondo mai in pace con sé

Fosse per me non sarei mai voluto essere
Né appartenermi

Ma sta tranquillo che non voglio dare segnali oscuri
Né essere pessimista
Anche se tutto concorre a questo

Mi impongo l’ottimismo con gli altri e la solarità

Anche se poi sotto sotto non è quasi mai così.


21 novemebre 2003 h.18:00
before Giubbe Rosse a Firenze il 17 dicembre with Aldo Ricci x "Il tonto"


Mario Pischedda

Altri articoli correlati

7 min read
6 min read
1 min read

Commenta

Il materiale presente, se originale e salvo diverse indicazioni, è rilasciato come CC BY 4.0 | Newsphere by AF themes.