:: Home » Numeri » #106 » COMPUTER » Pax Romana
2004
25
Mar

Pax Romana

media 4 dopo 3 voti
Commenti () - Page hits: 6700
Un'accurata ricostruzione della storia e dei personaggi che hanno fatto grande la Città Eterna. Un'avvincente lotta senza quartiere e senza esclusione di colpi per la conquista del potere su Roma!

Pax Romana

La caduta di Taranto e la vittoria su Pirro hanno sancito il dominio di Roma sulla penisola italiana. I trecento senatori che governano la Repubblica possono finalmente dedicare il proprio tempo alla politica interna. La guerra per l'Impero ha inizio.

Pax Romana, distribuito da Atari, è un videogioco di strategia ambientato nell'antica Roma. Il gioco si basa su una accuratissima riproduzione della Roma politica, economica e militare e spazia su oltre trecento anni di storia - dal 275 a.C. fino alla fine della Guerra Civile, nel 44 a.C. Più di duecento gli eventi storici narrati, oltre cinquanta tra i più importanti personaggi di Roma - tra cui Cesare, Pompeo, Crasso, Scipione, Cicerone e molti altri - tutto questo fa di Pax Romana una delle ricostruzioni storiche più ricche e approfondite mai realizzate in assoluto. Il tutto in un'ambientazione accurata e maestosa che riproduce realisticamente personaggi, costruzioni e ambientazioni dell'antica Roma.

Le modalità principali di gioco sono due: una strategica e una politica. Nella modalità strategica, il giocatore e chiamato a controllare il destino di Roma cercando di ottenere il dominio su tutto il mondo conosciuto, in uno scontro combattuto interamente sul piano della tattica e dell'abilità militare. Ma la vera novità del gioco è la possibilità di accedere a una modalità politica, in cui il giocatore può assumere il ruolo di uno dei grandi statisti dell'Urbe, governando una delle fazioni del senato e cercando di guadagnarsi il potere militare e politico e di diventare l'Imperatore di Roma.

Vestire i panni di personaggi come Cesare o Pompeo e comandare la propria fazione in 40 differenti scenari politici e militari per imporre in tutto il mondo conosciuto la Pax Romana: ecco il compito del giocatore. Non solo quindi abilità militari o strategiche a capo del potente esercito di Roma e dei suoi brillanti generali, ma anche corruzione, uccisioni e seduzione - tutti i mezzi sono leciti per raggiungere l'obiettivo: il controllo sulla più grande potenza del mondo antico…

Nel gioco, è possibile impersonare il leader di una delle sei fazioni politiche del Senato romano, scontrandosi con gli avversari per ottenere il dominio assoluto sulla Città Eterna. Usando tutti i mezzi a propria disposizione - capacità di gestire le proprie risorse economiche e militari, abilità nel combattimento e politica "machiavellica" - il giocatore può guidare i concittadini attraverso 250 anni di storia antica fino all'avvento dell'Impero. Per vincere, oltre a diventare egli stesso Imperatore, il giocatore deve fare in modo che Roma risulti dominatrice sul mondo conosciuto. Oltre alla lotta per il comando, quindi, bisognerà collaborare con gli avversari per dare a Roma la vittoria sui propri nemici!

Pax Romana è estremamente accurato nei dettagli e nelle ambientazioni: sei differenti fazioni politiche e dozzine di avversari delle 150 famiglie di senatori; più di 40 diverse unità militari - dalle potenti legioni Romane agli intrepidi arcieri a cavallo dei Parti, dagli elefanti da guerra Cartaginesi ai pirati Liburni dell'Adriatico; una puntuale ricostruzione degli aspetti politici, economici e militari di Roma; un'enorme mappa del mondo conosciuto dai romani, con 500 regioni europee e oltre 100 diverse "nazioni", dall'Irlanda alla Persia, raggruppate in 20 gruppi etnici, ognuno con le proprie caratteristiche e unità speciali, con disciplina, morale e livelli di esperienza diversi. Alla fine, il vincitore è il giocatore che attraverso la sua influenza politica, la propria ricchezza o la forza militare riesce ad imporsi diventando l'imperatore di Roma - e solo se Roma stessa risulta vittoriosa!

Il gioco possiede inoltre un'interfaccia intuitiva con cinque velocità di gioco in tempo reale e la possibilità per il gioco fino a sei giocatori. Pax Romana è già disponibile su PC (requisiti minimi: processore da 500 Mhz, Windows 98/Me/2000/XP, 128 MB RAM, Scheda Video 32 MB, Compatibile con Direct X 8.1, 700 MB liberi su Hard Disk).

Giovanni Strammiello
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Giovanni Strammiello
Giovanni Strammiello si occupa di fornire news sul mondo dei videogiochi e di recensirne i titoli più meritevoli di attenzione. Sempre attento a esplorare le nuove tecnologie non perde occasione di spingersi un po' più in là per informare i lettori di KULT Underground su cosa succederà nei prossimi mesi.
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 181 millisecondi