:: Home » Numeri » #102 » COMPUTER » UBISOFT: il Natale è mio!
2003
25
Nov

UBISOFT: il Natale è mio!

Commenti () - Page hits: 3200
UBISOFT ha deciso che era il momento di far aprire i nostri portafogli e sotto natale ci propone una valanga di giochi tutti di primo livello...

UBISOFT: il Natale è mio!

Se qualcuno di voi ha iniziato a pensare che cosa farsi regalare o auto-regalarsi per questo Natale, sicuramente avrà già messo nella propria lista di regali un titolo UbiSoft. Mai come quest'anno, i giochi in uscita sono così tanti e mai come quest'anno tutte le case di videogiochi hanno pensato di far uscire i propri titoli migliori nel periodo di feste natalizie, costringendo noi recensori a un carico di lavoro extra... ;)
E UbiSoft non si è certo tirata indietro facendo uscire titoli di calibro importante un po' per tutte le piattaforme, alcune in esclusiva temporale per alcune, altre multipiattaforma.
E come non parlare dell'uscita di Prince Of Persia - Le sabbie del tempo per Playstation 2 (ma presto in arrivo anche sulle altre piattaforme), gioco che recensiremo a breve? Basta anche provare solo la demo, diffusa nella rivista ufficiale, per rimanere invaghiti. Atmosfera incredibile, comandi di gioco che si fondono con naturalezza nel DNA del giocatore. Un incanto. Ovviamente non riusciamo a proporvi una recensione completa questo mese, ma prima del periodo natalizio apparirà nella colonnina di destra un'anteprima del prossimo numero con tutte le recensioni che non siamo riusciti a proporre qui.
Parliamo allora anche di Beyond Good And Evil (Playstation 2 - PC) , nuovo gioco action adventure dell'incredibile Michel Ancel, il papà di Rayman, che per tre anni ha sviluppato questo gioco. Questa avventura, che strizza l'occhio un po' a tutti i generi attualmente in voga, da componenti stealth a minigiochi per rieprendersi da livelli frenetici appena passati, navigando a bordo di un hovercraft sulle superfici acquatiche del pianeta, riesce nell'intento di coinvolgere il giocatore con la sua intrigante storia (si parla di intrighi governativi e Jade, la protagonista, fotoreporter, dovrà mettercela veramente tutta per scoprire cosa sta realmente succedendo). Anche di questo gioco stiamo preparando una recensione che pubblicheremo al più presto nell'anteprima di cui sopra.
A questo gioco poi aggiungiamo un gradito ritorno. Stiamo parlando di Batman Rise of Sin Tzu (Playstation 2 - XBOX - GC?), gioco che abbandona lo stile di action adventure in cui si imperniava il precedente episodio, Batman Vengeance, già recensito il Natale scorso, per adottare lo schema di picchiaduro a scorrimento. Ne parleremo più in dettaglio nell'apposita recensione che faremo nel prossimo numero.
Giunge infine, anche su XBOX, la serie di Tom Clancy, tanto famosa su PC. Stiamo parlando di Rainbow Six 3. Grazie all'elevata definizione grafica, la sceneggiatura appassionante, i modelli tridimensionali e le 30 armi utilizzate da vere squadre antiterrorismo, il giocatore verrà catapultato in un mondo di puro realismo. Nel mondo Rainbow Six 3 l'adrenalina aumenterà grazie alla possibilità di giocare partite insieme o contro avversari in carne ed ossa sparsi in tutto il mondo, attraverso il servizio multiplayer XBox Live. Ma non solo. La cuffia, in dotazione nella versione completa del videogioco o in XBox Live, permetterà di dare ordini vocali e comunicare con i propri compagni. Il titolo inoltre, riproduce fedelmente azioni, attacchi e reazioni emotive "umane" come ad esempio il libero arbitrio nella decisione di uccidere o meno un nemico. Ovviamente stiamo preparando una recensione di questo gioco che speriamo di poter mettere al più presto sul nostro sito.
A questi titoli, UbiSoft, non paga, ha pensato bene di aggiungere altri titoli come XIII (uscito per PC e in arrivo anche sulle console). Il gioco vanta una grafica da fumetto, grazie alla tecnica del cel-shading e si basa sull'omonima serie di fumetti francese, se non sbaglio, disegnata da William Vance e sceneggiata da Van Hamme. Il tutto riportando così sui nostri teleschermi una serie di fumetti che, grazie alla tecnologia dei videogiochi, diventa interattiva e "acchiappante". La storia narra di un uomo colpito da amnesia (il XIII del titolo sarà il suo nome, grazie a un tatuaggio presente sulla spalla) accusato di aver assassinato il presidente degli USA. Così sarete costretti a sfuggire e a cercare di ristabilire il vostro buon nome (già ma quale?) cercando anche di venire a capo di altri intrighi che si nascondono nell'ombra. La cosa caratteristica del gioco è che, essendo ispirato da un fumetto, tutti i rumori che sentirete saranno riprodotti a video da onomatopee e, in alcuni frangenti, il posizionamento di queste onomatopee potrebbero suggerirvi da dove arriva il suono e, inevitabilmente il pericolo.
Segnaliamo infine anche l'uscita di URU, seguito di Myst, con una componente online che dovrebbe apportare nuova linfa alla mitica saga.
Bene è tutto per questo mese. Vi rimando all'anteprima che uscirà sul nostro sito
Kult Underground nei giorni immediatamente precedenti il Natale e al prossimo numero, che straborderà di notizie e recensioni.

Giovanni Strammiello
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Giovanni Strammiello
Giovanni Strammiello si occupa di fornire news sul mondo dei videogiochi e di recensirne i titoli più meritevoli di attenzione. Sempre attento a esplorare le nuove tecnologie non perde occasione di spingersi un po' più in là per informare i lettori di KULT Underground su cosa succederà nei prossimi mesi.
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 190 millisecondi