KULT Underground

una della più "antiche" e-zine italiane – attiva dal 1994

Quando il gioco di Ruolo diventa ”Dal Vivo”!

1 min read

Quando il gioco di Ruolo diventa "Dal Vivo"!

Quando il gdr diviene reale? Sempre, nella mente di chi gioca tutto accade come nella realtà, con il rapporto di causa – effetto. Ma può il gdr divenire realmente fisico? Bhè, sì. Il gioco di Ruolo "Vampiri" è divenuto un passatempo per molte persone che vogliono estranearsi dalla realtà, interpretando un vampiro, che vive all’ oscuro dagli uomini, nascondendosi, travestendosi… per questo il gioco ha preso il nome di "Vampiri: The Masquerade". Qui non servono i combattimenti, non serve "uccidere" o picchiere qualcuno sul serio, qui bisogna solo recitare. Come un attore a teatro recita la sua parte, qui un "vampiro" recita il suo copione, non ancora scritto, improvvisando tutto, gestendo bene la psicologia del suo personaggio, e i rapporti con gli altri vampiri. Il gioco in se non è molto picchiaduro, non è adatto ai giocatori abituati all’ E.U.M.A.T.E., qui lo scopo del vampiro è soprattutto quello del dominio, ma senza scoprisri all’uomo; intrighi, doppio gioco, politica… questo è il succo di Vampiri, ed è anche per questo che si presta molto ad essere giocato da chiunque abbia voglia, senza bisogno di spese esorbitanti come per il gioco dal vivo fantasy: qui non si comprano armature, non si comprano armi, non si va in locanda, non si combatte spesso, non si comprano oggetti magici, qui si succhia solo il sangue!

Master Nix

Commenta

Il materiale presente, se originale e salvo diverse indicazioni, è rilasciato come CC BY 4.0 | Newsphere by AF themes.