:: Home » Numeri » #33 » COMPUTER » zPiTiPz
1997
25
Lug

zPiTiPz

Commenti () - Page hits: 2400
zPiTiPz


NB
Chiunque applicherà le procedure descritte lo fa a suo rischio e pericolo, io che scrivo e la rivista non saranno assolutamente responsabili per eventuali problemi o malfunzionamenti che potranno capitare dopo l'applicazione della procedura.
Se ne consiglia l'utilizzo solamente ad utenti esperti.



----------------------------------------------------------------------

Proprietà

----------------------------------------------------------------------


Premendo Alt+Enter si aprirà la finestra delle proprietà dell'oggetto selezionato. Analogamente si ottiene lo stesso effetto tendendo premuto il tasto ALT quando si doppio-clicca su un oggetto qualsiasi.


----------------------------------------------------------------------

Informazioni a portata di mano

----------------------------------------------------------------------


Ecco la procedura per creare un collegamento ad un punto specifico in un documento. Fate in modo che sia visibile oltre al documento anche il desktop, a questo punto basterà trascinare con il tasto destro del mouse una parte qualsiasi del documento su un punto qualunque del desktop. Quando rilascerete il pulsante del mouse scegliete Crea
Collegamento al Documento. In questo modo quando cliccate sul nuovo collegamento verrà lanciato il documento corrispondente e verrà visualizzata e selezionata la parte che avete precedentemente trascinato sul desktop. Questa procedura dovrebbe funzionare con un qualsiasi Word Processor o Foglio Elettronico ma sicuramente funziona con Microsoft Word ed Excel.


----------------------------------------------------------------------

Installare applicazioni 16-bit nella cartella Programmi

----------------------------------------------------------------------


Molti programmi a 32-bit per Windows 95 si installano automaticamente nella cartella chiamata appunto Programmi.
Se però installate un'applicazione 16-bit non vi sarà possibile installarla direttamente in "Programmi" perché è un cosiddetto nome lungo e non è utilizzabile dai programmi a 16-bit. Per ovviare a questo inconveniente dovrete utilizzare il nome troncato e cioè
"progra~1".


----------------------------------------------------------------------

Da dove viene?

----------------------------------------------------------------------


Aprite una qualsiasi cartella e date un occhio alla barra del titolo.
Come potete vedere è presente solo il nome della cartella. E' però possibile visualizzare l'intero percorso della cartella sulla barra!
Basta scegliere opzioni dal menu visualizza di una qualsiasi finestra di explorer, cliccare sulla scheda Visualizza e selezionare l'opzione
"Visualizza il percorso ms-dos completo sulla barra del titolo" e il gioco è fatto. D'ora in poi sulla barra del titolo sarà presente l'intero percorso della cartella.


----------------------------------------------------------------------

Suoni

----------------------------------------------------------------------


E' possibile visualizzare o nascondere il piccolo altoparlante giallo nella tray bar a seconda delle esigenze. Per rimuoverlo, cliccateci sopra con il tasto destro ,scegliete "Regola proprietà audio" e deselezionate "Mostra controllo volume sulla barra delle applicazioni". In questo modo non verrà più visualizzata l'iconcina sulla barra.
Se poi cambiaste idea, basta aprire il pannello di controllo, eseguire
Multimedia e nella scheda Audio selezionare la stessa opzione che avevamo precedentemente disabilitato.


----------------------------------------------------------------------

Rallenta la velocità

----------------------------------------------------------------------


Se avete delle difficoltà nel fare dei doppi click non dovete rivolgervi al vostro medico di fiducia per farvi controllare le articolazioni della mano, basta regolare i settaggi di Windows 95 e non dovrete più preoccuparvi.
Lanciate il Pannello di Controllo eseguite il controllo del Mouse e regolatevi secondo le vostre esigenze la velocità del Doppio click.
Per verificare la regolazione che avete scelto potete fare delle prove nell'area apposita fino ad ottenere una regolazione ottimale.


----------------------------------------------------------------------

Da una parte all'altra

----------------------------------------------------------------------


Se siete in una finestra del Gestione Risorse e desiderate passare da un riquadro all'altro senza utilizzare il mouse, lo potete fare utilizzando il tasto TAB o in egual modo il tasto F6.
Una volta che vi sarete posizionati nella zona desiderata potete utilizzare i tasti cursore per muovervi in su o in giù per la lista ricordando che il la freccia destra espande una cartella e la freccia sinistra l'esatto contrario.


----------------------------------------------------------------------

Cosa succede

----------------------------------------------------------------------


Avete mai notato che quando iniziate a trascinare un'icona appare un piccolo riquadro accanto al cursore del mouse? Ebbene, questo riquadro vi indica quale azione compierete con il file nel momento in cui lo rilasciate da qualche parte.
* Se il riquadro rappresenta una piccola freccia significa che
rilasciando il file verrà generato un collegamento.

* Se appare dentro al riquadro un più (+) significa che il file verrà
copiato.

* Se non appare nulla il file verrà spostato.
Naturalmente potete agire sull'azione tenendo premuti i tasti SHIFT,
CTRL o entrambi.


----------------------------------------------------------------------

Lettera per lettera

----------------------------------------------------------------------


Se si vuole selezionare un particolare file in una cartella il modo più lento è digitare la prima lettera del nome del file, per esempio
"P" di "Personale", ed arrivare al primo file della cartella che inizia con la "P". Poi continuando a premere la "P" si passerà al successivo e così via fino ad arrivare a quello voluto. Il metodo più veloce è quello di digitare velocemente le prime lettere del nome,
P-E-R, e si arriverà immediatamente al file in questione. Bisogna fare attenzione a digitarle velocemente altrimenti si passerà dal primo file che inizia con la "P" al primo che inizia con la "E" e così via.


----------------------------------------------------------------------

Predefinito

----------------------------------------------------------------------


Le principali applicazioni per Windows 95 permettono di personalizzare la cartella di lavoro predefinita dal loro interno. Ma anche per quelle applicazioni che non lo permettono, come il WordPad, non è tutto perduto. Basta accedere alle proprietà del collegamento che viene utilizzato per lanciare il programma, selezionare la scheda
Collegamento e digitare la cartella desiderata alla voce "Da:".
Semplice vero!


----------------------------------------------------------------------

Sex Sex Sex II

----------------------------------------------------------------------


Mi è giunta voce che il trucco del mese scorso per vedere un'immagine sexy non funzionava. C'è invece chi sostiene che premendo SHIFT-K in questo articolo appare una signorina piuttosto accattivante!
Chissà??!!


Arrivederci a Settembre.

Fabrizio Guicciardi

 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Fabrizio Guicciardi

Fabrizio Guicciardi, nato a Modena nel 1972 è il capo redattore di KULT Underground nonché il webmaster del sito www.kultunderground.org . Laureato in Ingegneria Informatica si occupa di gestire la presenza in rete della rivista e delle altre iniziative firmate KULT Underground.


MAIL: fabrizio@kultunderground.org
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 182 millisecondi