KULT Underground

una della più "antiche" e-zine italiane – attiva dal 1994

Oasis: Labirint Mind (II)

1 min read

Oasis: Labirint Mind

Parte II

Ti penso, quando il cielo è blu e la neve si posa sulle cime delle montagne ti rendo, quando mi bagno con acqua limpida e il sole mi accarezza con i suoi caldi raggi ti penso, quando la vita me lo permette ti penso, quando ho molte preoccupazioni e quando non ne ho non ti penso: ti amo!!

———————————————————————-

Passeggiavo per il parco sognando ad occhi ad occhi aperti era un pomeriggio di fine estate il sole filtrava tra i rami degli alberi una luce chiara, “pulita” che non avevo mai visto
I bambini ridevano scorrazzavano i vecchi camminavano lentamente e respiravano quell’aria fresca non ricordavo, perchè ero lì mi voltavo, ma non ti vedevo perchè stringevo la mano di un ragazzo sconosciuto non eri tu?!
Lui mi sorrideva, parlava ma non capivo ciò che diceva la mia mente aveva preso il volo, dove? da te…
Quando venne il momento del fatidico bacio non so cosa successe solo un freddo -no- !
– Io non ti amo – !
Scappai nei prati verdi che ci avevano coccolato nel fiumiciattolo in cui nuotavamo ma tu non c’eri, a stringermi a scherzare, cantare, giocare io non scherzavo, non cantavo e non giocavo ma mi rendevo conto per la prima volta
– che amavo! –

Mia Preti

Altri articoli correlati

7 min read
6 min read
1 min read

Commenta

Il materiale presente, se originale e salvo diverse indicazioni, è rilasciato come CC BY 4.0 | Newsphere by AF themes.