KULT Underground

una della più "antiche" e-zine italiane – attiva dal 1994

Resurrezione

1 min read

RESURREZIONE

(SLOBODNA DALMACJIA)

Ho visto un sorriso sul volto del bambino dalle gambe monche.
Ho visto un sorriso quando la porta di casa si è aperta e il cielo vi entrò per portarlo via, insieme con gli altri bambini.
Nel giardino dei sogni spezzati, piano piano le grida dei piccoli si fanno via via più forti.
Corrono i cani le donne stendono i bianchi panni, dalle finestre l’odore dei cevapcici invade le strade, i vecchi sopravvissuti ai figli depongono fiori sotto le croci di legno.
Dal cielo non più bombe ma neve e pioggia per ridare pane alla terra offesa.
Lontano i gabbiani s’adagiano sugli scogli pescatori dal rugoso viso aspettano il gonfiarsi delle reti.
Al morir dell’orizzonte dove il mare e il cielo sono un unico blu, il delfino.
Risorge la Dalmazia

MATTEO RANZI

Altri articoli correlati

7 min read
6 min read
1 min read

Commenta

Il materiale presente, se originale e salvo diverse indicazioni, è rilasciato come CC BY 4.0 | Newsphere by AF themes.