:: Home » Numeri » #160 » LETTERATURA » Opera Narrativa Noir - AA. VV.
2008
19
Nov

Opera Narrativa Noir - AA. VV.

media 3.02 dopo 800 voti
Commenti () - Page hits: 6900
Presentazione di Andrea Franco
e Luca Di Gialleonardo
Copertina di Giovanni Buzi
Edizioni Tabula Fati
Narrativa Antologia di racconti noir
Partecipanti al Concorso Opera Narrativa
Pagg. 109
ISBN: 9788874751549
Prezzo: € 8,00

Questa antologia è il frutto della prima edizione del Premio Letterario Opera Narrativa indetto dal portale Opera Narrativa e relativo a racconti di genere noir.
In particolare ricomprende i primi due classificati ex aequo Dentro lo scarico, di Gennaro Chierchia, e Romanzo criminale 2007, di Luca Ducceschi, il terzo classificato Il Pupillo, di Afredo Mogavero, nonché altri tre finalisti che la commissione editoriale ha ritenuto meritevoli di pubblicazione (Il libro perduto, di Biancamaria Massaro, Una domanda, cento risposte, di Fabio Giannelli e L'assassino è la cicala, di Enrico Luceri).
Nel complesso la qualità è mediamente discreta e in ogni caso si tratta di opere gradevoli e leggibili anche velocemente.
I primi due, quelli classificati ex aequo, sono a mio avviso i più riusciti, sia per l'originalità della storia, che per come è stata realizzata. Entrambi, poi, per quanto le trame siano del tutto differenti, sono imperniati sul problema della pazzia, nella fattispecie quella criminale; più ossessivo e anche assillante è il racconto di Ducceschi, mentre più leggero, a tratti ironico, mi è sembrato quello di Chierchia.
Degli altri 4 quello che secondo me si eleva su tutti è L'assassino è la cicala, con cui Luceri è riuscito a rendere credibili sia la vicenda che i personaggi. Il racconto della Massaro è connotato dalla consueta diligenza espositiva dell'autrice romana, mentre Il pupilloUna domanda, cento risposte, mi  sono sembrati un po' artificiosi, pur restando leggibili.

Gli Autori

Gennaro Chierchia, Gragnano (NA). È presente nelle seguenti antologie: Un mondo di parole (FreePress, Caivano 2003), Premio di Narrativa Formiche Rosse 2003-2004 (Betti Editrice, Siena 2004), Faximile. 49 riscritture di opere letterarie (Fratelli Frilli Editori, Genova 2004), Vedi Napoli e poi scrivi (Kairós Edizioni, Napoli 2005), Le parole per te (Giulio Perrone Editore, Gorgonzola 2006), Nulla è per sempre. 59 ultimi respiri (Giulio Perrone Editore, Gorgonzola 2006), Partenope Pandemonium (Larcher Editore, Città di Castello 2007), Corrispondenze di sensi (Albus Edizioni, Caivano 2007), Dalla bocca del Vesuvio. Parole e versi (Giulio Perrone Editore, Gorgonzola 2007), Scooter… con le ali ai piedi (Albus Edizioni, Caivano 2007). È inoltre presente sul numero 31 della rivista letteraria "Prospektiva". Ha curato la raccolta di racconti San Gennoir (Kairós Edizioni, Napoli 2006) e pubblicato il romanzo Filming Carmelo. Una vita senza copione (Albus Edizioni, Caivano 2007).
Alfredo Mogavero è nato Salerno nel 1979, dove attualmente vive. Si dedica da circa sei anni alla scrittura di racconti horror, noir e fantastici, alcuni dei quali sono stati pubblicati su antologie e riviste o hanno vinto concorsi indetti sulla Rete. Attualmente lavora a una raccolta di racconti tematici e a un romanzo.
Luca Ducceschi è nato a Sesto San Giovanni (MI) nel 1977. Premiato e segnalato in vari premi letterari, è presente nelle seguenti antologie: Samhain (Ferrara, Torino 2004), Il Molinello 2007 (Premio il Molinello), Fleurs du mal/Ghiaccio nero (Nicola Pesce, Roma 2008). Altre pubblicazioni sono in corso di stampa.
Biancamaria Massaro, Roma. È presente in molte antologie, tra le quali: Bambini Cattivi (Melquiades, Milano 2005), N.O.I.R, quindici passi nel buio (Traccediverse, Torino 2006), Triora... terra di streghe (De Ferrari, Genova 2005), L'ora del Giallo (Esperienze, Fossano 2002), Soprattutto Giallo! (Esperienze, Fossano 2004), Tributo a Lovecraft (Chimera, Napoli), Stregonesque (Chimera, Napoli), 666 passi nel delirio (Larcher, Milano 2006), Ore contate (Ibis, Como 2007), Brividi a Roma (Alcione, Roma 2007) e la raccolta di racconti brevi di fantascienza allegata al DVD "I Figli degli Uomini" (edizione speciale, 2007). Con Tabula fati ha già pubblicato il fantasy La quercia dai rami d'oro (Chieti 2005) e il giallo Senza corpo non c'è reato (Chieti 2007).
Fabio Giannelli, ha trentadue anni vive a Ravenna dove lavora come consulente informatico. Ama i libri di Stephen King e la letteratura fantastica in generale. È stato finalista e segnalato in diversi concorsi nazionali. Un suo racconto appare nell'e-book del concorso Il Sentiero dei Draghi 2007 con tema "La Follia".
Enrico Luceri è autore di tre romanzi, una cinquantina di racconti e una decina fra soggetti e sceneggiature cinematografiche, tutti di genere giallo thrilling. Fa parte dell'associazione RomaGialloFactory con i principali scrittori di mistery di Roma e dintorni.
Ha pubblicato la raccolta di racconti Ma delitto è un sostantivo maschile? (Il Calamaio, Roma 2001), Profondo come un pozzo (Il Melograno, Milano 2006), Vita segreta di uno scrittore di gialli (Magnetica, Milano 2006), Le colpe vecchie fanno le ombre lunghe (Prospettiva, Civitavecchia 2008).
Suoi racconti appaiono nelle raccolte: 13 in noir (Effedue, Piacenza 2003); Una notte di terrore (PhantomPress, 2004); Bambini cattivi (Melquiades, Milano 2005); N.O.I.R. Quindici passi nel buio (Traccediverse, Torino 2005); Dal tramonto all'alba (Melquiades, Milano 2005); 666 passi nel delirio (Larcher, Milano 2006), San Gennoir (Kairòs, Napoli 2006), Criminalcivico 2 (Osiride, Rovereto 2007), GialloScacchi racconti di sangue e di mistero (Ediscere, Verona 2008).
Racconti e saggi sono stati pubblicati sulle riviste: "Gemellae" (nn. 35-40-41/2004/5); "Prospektiva" (n. 34/2006); "Sherlock Magazine" (nn. 9-10-11/2007/8).

I curatori

Andrea Franco, Roma. È presente nelle seguenti antologie: Bambini cattivi (Melquiades, Milano 2005), N.O.I.R. Quindici passi nel buio (Traccediverse, Torino 2006), 666 passi nel delirio (Larcher, Milano 2006), San Gennoir (Kairós Edizioni, Napoli 2005), (Magnetica, Napoli 2007), La Spranga (Pontegobbo, Piacenza 2007). Ha pubblicato un'antologia personale, Tre semplici sconosciuti (Traccediverse, Torino 2005) e il romanzo Nella bolla (Giraldi, Bologna 2008).
Luca Di Gialleonardo, Anagni (FR). È presente nelle seguenti antologie: N.O.I.R. Quindici passi nel buio (Traccediverse, Torino 2006), 666 passi nel delirio (Larcher, Milano 2006). Ha inoltre pubblicato sulla rivista letteraria "Writers Magazine Italia".
 
:: Vota
Vota questo articolo: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 (1 = scarso - 5 = ottimo)
 
:: Renzo Montagnoli
Nasce a Mantova l’8 maggio 1947. Laureato in economia e commercio, dopo aver lavorato per lungo tempo presso un’azienda di credito ora è in pensione e vive con la moglie Svetlana a Virgilio (MN). Ha vinto con la poesia Senza tempo il premio Alois Braga edizione 2006 e con il racconto I silenzi sospesi il Concorso Les Nouvelles edizione 2006. Sue poesie e racconti sono pubblicati sulle riviste Carmina, Isola Nera, Prospektiva e Writers Magazine Italia, oltre a essere presenti in antologie collettive e in e-book. Ha pubblicato le sillogi poetiche Canti celtici (Il Foglio, 2007) e Il cerchio infinito (Il Foglio, 2008). E’ il dominus del sito culturale Arteinsieme (www.arteinsieme.net)
MAIL: rmontagnoli@alice.it
WEB:
http://larmoniadelleparole.blogspot.com/
 
:: Automatic tags
 
:: Articoli recenti
 
KULT Virtual Press e KULT Underground sono iniziative amatoriali no-profit - per gli e-book e per gli articoli fare riferimento alla sezione Copyright
Webmaster: Marco Giorgini - e-mail: marco @ kultunderground.org - Per segnalazioni o commenti inviare una e-mail a: info @ kultunderground.org
Questo sito è ospitato su server ONE.COM

pagina generata in 148 millisecondi